La festa di San Giovanni XXIII

Sotto il Monte si appresta a celebrare la festa di San Giovanni XXIII

La festa di San Giovanni XXIII
09 Ottobre 2017 ore 10:21

Sotto il Monte si prepara ad accogliere i pellegrini devoti a San Giovanni XXIII

In festa per la solennità di San Giovanni XXIII

Da lunedì 9 a mercoledì 11 ottobre Sotto Il Monte si prepara ad accogliere pellegrini provenienti da tutto il mondo. I festeggiamenti per la terza solennità del Santo sono in preparazione da tempo e tutte le autorità sono state coinvolte per dare vita a tre giorni di congressi e preghiere. I cittadini sono orgogliosissimi: da anni speravamo che Giovanni XXII potesse diventare santo.

Prima giornata di solennità

La prima giornata si è aperta oggi alle 7 con un momento di preghiera al santuario delle Caneve. Nel pomeriggio a Camaitino si svolgerà la preghiera per i bambini a cui seguirà una gustosa merenda. L’appuntamento serale prevede la recita del santo rosario alle 20.30 alla stalla della Colombera. Un percorso di fede che ripercorre i luoghi vissuti dal Papa.

Seconda giornata di festa

Domani, martedì, si terrà un importante congresso alle 20.45 presso Camaitino. Alessandra Roncalli, assessore alla Cultura e al turismo, presenterà la vicenda editoriale degli Atti della Visita Apostolica di San Carlo Borromeo a Bergamo nel 1575.  Un momento di approfondimento grazie al quale si potrà conoscere più a fondo la storia di vita del santo.

Terza e ultima giornata di preghiera

I festeggiamenti si concluderanno mercoledì, giornata in cui , oltre alle cinque messe celebrate al santuario, sarà officiata alle 20.30 la messa pontificale presieduta da monsignor Francesco Beschi, vescovo di Bergamo. Il riconoscimento e l’amore della comunità verso il santo sarà più che mai palpabile. Un intero paese si è infatti mobilitato per l’uomo che con i suo sorriso ha fatto la storia della Chiesa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia