Cultura

Domani sera evento da non perdere a Lecco: Peppe Servillo e Sparagna in Basilica

Grande attesa per l’evento che chiuderà i festeggiamenti di San Nicolò.

Domani sera evento da non perdere a Lecco: Peppe Servillo e Sparagna in Basilica
Cultura 18 Dicembre 2018 ore 10:46

Un ponte ideale che collega la ricorrenza di San Nicolò con l’ormai vicino Natale attraverso la musica e la tradizione napoletana. E’ questo il senso dell’appuntamento che si terrà domani  sera, mercoledì, 19 dicembre, alle ore 21, nella Basilica di San Nicolò. In occasione della chiusura dei festeggiamenti per il Santo patrono, quest’anno ricordato con un ricco calendario di appuntamenti, la chiesa principale della città ospiterà lo spettacolo «Fermarono i cieli». Con l’accompagnamento di Ambrogio Sparagna e del suo gruppo e la partecipazione straordinaria di Peppe Servillo, ai presenti sarà proposto un percorso lungo le canzoni del Presepe Napoletano di Sant’Alfonso Maria de Liguori.

Stasera evento da non perdere a Lecco: Peppe Servillo e Sparagna in Basilica

Si tratta, in particolare, di uno spettacolo che offrirà l’esecuzione di alcuni canti religiosi popolari composti intorno alla metà del Settecento da Alfonso Maria de’ Liguori, fondatore dell’ordine dei
Padri Redentoristi. Fu proprio lui, infatti, a iniziare ad accompagnare il suo lavoro pastorale fra i poveri del Regno di Napoli con la pratica di alcune canzoncine spirituali, composte sia in dialetto che in italiano. Canti dall’impianto semplice, che traevano spunto melodico da temi popolari, e molti dei quali legati al ciclo delle festività natalizie. E proprio a questo repertorio appartengono canzoni note come «Tu scendi dalle stelle», «Quante nascette ninno» e «Fermarono i cieli».
Saranno proprio questi e altri i brani che saranno proposti in Basilica, anche grazie alla presenza di strumenti particolari come una zampogna gigante, una tofa, un violino a tromba e una ghironda.
La serata, a ingresso libero, introdurrà in questo modo i lecchesi nelle festività natalizie.