Menu
Cerca

Quattro serate alla Scala con il Gis di Olginate

Ecco tutte le date da segnare sul calendario

Quattro serate alla Scala con il Gis di Olginate
Cultura Lecco e dintorni, 29 Dicembre 2019 ore 18:04

Il Gis – Gruppo Interesse Scala – di Olginate (Biblioteca comunale), attraverso il suo referente Nicola Gerundino ha concordato con il Servizio Promozione Culturale del Teatro alla Scala la partecipazione del gruppo a ben quattro spettacoli.

Quattro serate alla Scala con il Gis di Olginate

Le date da segnare sul calendario sono: domenica 23 febbraio alle 20 per il recital SOPRANO Aleksandra Kurzak, sabato 06 giugno alle 20 per l’opera GIORDANO – Fedora,  giovedì 16 luglio alle  20 per l’opera di VERDI Un ballo in maschera e infine sabato 19 settembre sempre alle 20 per il balletto NEUMEIER – La dame aux camélias.

Come partecipare

Per poter partecipare ad uno o più di questi spettacoli, l’organizzazione seguirà anche per quest’anno le stesse procedure adottate in tutti gli anni di vita del G.I.S. (ovvero, sin dalla sua nascita, nel 2001).
Si tratta di procedure molto semplici. Gli interessati dovranno richiedere di partecipare ad uno o più spettacoli a Cristina Pieretto (0341-650311 oppure 335-7023052) recandosi presso la tabaccheria Pieretto – Via Redaelli 21/a – Olginate. Forse è inutile ricordare che assistere ad uno spettacolo alla Scala offre una emozione difficilmente descrivibile. Si tenga conto che il solo fatto di iscriversi dando il proprio nominativo non garantisce in assoluto il diritto di partecipare agli spettacoli Il motivo di tutto ciò è facilmente intuibile: dato il numero limitato di posti attribuiti al Gis di Olginate dal Teatro alla Scala (venti) e visto il gran numero di richieste avute, soprattutto in questi ultimi anni, per poter garantire al maggior numero possibile di persone la partecipazione ad almeno uno spettacolo, sarà inevitabile procedere ad una «rotazione» che sia il più possibile democratica. Il Gis Olginate, non appena avrà il «quadro» preciso dei venti partecipanti ad ogni spettacolo, provvederà di volta in volta a darne conferma Agli interessati, dando anche tutte le informazioni utili per la miglior partecipazione possibile alle manifestazioni musicali.

Viaggio in bus

L’ organizzazione, a cura di Colombina Ghislanzoni prevede il trasporto dei partecipanti in pullman con partenza presso la sede del vecchio municipio di Olginate (Via Redaelli, 16) in modo di garantire per tempo l’arrivo a Milano in via Verdi, proprio a fianco del Teatro alla Scala. Di norma, i biglietti del Teatro alla Scala verranno distribuiti direttamente sul pullman, che verrà utilizzato anche per il ritorno.

Le serate di preparazione

Proseguiranno le serate di preparazione all’opera (o al balletto), la cui partecipazione è naturalmente libera, gratuita e aperta a tutti, indipendentemente dalla partecipazione all’ evento in questione. Serate di una valenza tecnica notevole, grazie alla passione, competenza e capacità di comunicazione di Nicola Gerundino coadiuvato da Costantino Figini nella ricerca di filmati e documenti di grande interesse allo scopo di realizzare il miglior livello divulgativo per ogni serata di preparazione all’opera (o al balletto). Gli appuntamenti di preparazione si terranno, di solito, uno o due giovedì precedenti lo spettacolo al Teatro alla Scala nella biblioteca comunale di Olginate (dalle  20.30 alle  22 massimo).
Inoltre, in concomitanza con la partecipazione agli spettacoli musicali, proseguirà anche quest’anno la realizzazione delle pubblicazioni (anche queste distribuite in forma assolutamente gratuita) che serviranno ad illustrare la vita e le opere dei compositori, ovviamente con particolare riferimento agli spettacoli in programmazione