Cultura
Lecco

"Ma che film la vita!": il cineforum inizia domani con con "Una femmina"

La prima pellicola verrà proiettata martedì 31 maggio: sarà presente in sala l'attrice Lina Siciliano

"Ma che film la vita!": il cineforum inizia domani con con "Una femmina"
Cultura Lecco e dintorni, 30 Maggio 2022 ore 18:06

E' tutto pronto per l'avvio dell'edizione 2022 di “Ma che film la vita!", il cineforum organizzato da Confcommercio Lecco e Cinema Nuovo Aquilone in collaborazione di Ente Fondazione dello Spettacolo e della Comunità Pastorale Madonna del Rosario (media partner Giornale di Lecco-Gruppo Netweek e UnicaTv).

"Ma che film la vita!": il cineforum inizia domani con con "Una femmina"

A essere proiettata domani, martedì 31 maggio, presso il Cinema Nuovo Aquilone di Lecco sarà "Una femmina", pellicola d'esordio del regista Francesco Costabile liberamente ispirata al libro di Lirio Abbate "Fimmine ribelli". Alla serata sarà presente l'attrice protagonista del film Lina Siciliano, che interpreta Rosa, una giovane che si trova a dovere fare i conti con un passato "ingombrante". Una pellicola che parla di donne, di scelte e di ribellione rispetto a un destino che pare segnato dalla presenza tentacolare della 'ndrangheta.

A introdurre il film e condurre il dibattito finale, che vedrà il coinvolgimento anche della attrice Lina Siciliano, saranno il critico cinematografico Gianluca Pisacane e il prevosto don Davide Milani.

La pellicola verrà proiettata a partire dalle ore 21: i biglietti (5 euro) sono acquistabili online su www.aquilonelecco.it o direttamente al botteghino del Cinema Nuovo Aquilone di via Parini 16 il giorno della proiezione. Per informazioni: tel. 03411918022; email info@aquilonelecco.it; sito www.aquilonelecco.it.

La rassegna "Ma che film la vita!"- organizzata da Confcommercio Lecco e Cinema Nuovo Aquilone con la collaborazione di Ente Fondazione dello Spettacolo e Comunità Pastorale Madonna del Rosario e la media partnership di Giornale di Lecco-Gruppo Netweek e UnicaTv - prevede 5 opere: dopo "Una femmina" verranno proposti “L’accusa” di Yvan Attal (7 giugno), “Lunana – Il villaggio alla fine del mondo” di Pawo Choyning Dorji (14 giugno), “Piccolo corpo” di Laura Samani (21 giugno) e “Un altro mondo” di Stéphane Brizé (28 giugno).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter