Cultura

Lecco Film Fest 2021 ecco gli appuntamenti di giovedì 29

Ormai ci siamo: domani, giovedì 29 luglio 2021, verrà tagliato il nastro

Lecco Film Fest 2021 ecco gli appuntamenti di giovedì 29
Cultura Lecco e dintorni, 28 Luglio 2021 ore 15:22

Ormai ci siamo: domani, giovedì 29 luglio 2021, verrà tagliato il nastro dell'edizione 2021 del Lecco Film Fest. Ecco quindi nel dettaglio gli appuntamenti della giornata inaugurale.

LEGGI ANCHE Lecco Film Fest: pronto il red carpet grazie agli sponsor

Lecco Film Fest 2021 ecco gli appuntamenti di giovedì 29

17:00 – Piazza XX settembre  - Inaugurazione del festival

 

Intervengono PierPaolo Carini, Amministratore Delegato EGEA

Tiziana Ferrario, giornalista e scrittrice

Antonello Formenti, Consigliere Regione Lombardia

Marco Galimberti, Presidente Camera di Commercio Como-Lecco

Davide Milani, Presidente Fondazione Ente dello Spettacolo

Simona Piazza, vice Sindaco e Assessore alla Cultura Comune di Lecco

Lorenzo Riva, Presidente Confindustria Lecco e Sondrio

 

Il territorio lecchese dà il benvenuto alle ospiti e agli ospiti del Lecco Film Fest inaugurando la seconda edizione del festival. Questo momento è la prima occasione per confrontarsi sul tema delle pari opportunità fra uomini e donne, con una lettura del fenomeno in particolare nel contesto locale, contribuendo al “manifesto per le pari opportunità” che l’organizzazione del festival intende lasciare come eredità della manifestazione.

 

18:00 – Piazza XX settembre

Incontro con Giacomo Poretti, attore e autore intervistato da Donatella Negri, giornalista TGR RAI

Da infermiere agli esordi al teatro, dalla tv al cinema: un’intervista con Giacomo Poretti – uno dei volti più noti del cinema, del teatro e della tv in Italia – per scoprire una sorprendente successione di lavori, ruoli, successi, momenti difficili. In ognuno di questi passaggi non è mai

mancata l’attenzione agli altri, che fosse pazienti in corsia o spettatori in sala, quella cura del prossimo che ne ha indirizzato scelte di vita e di professione.

 

19:00 – Piazza XX settembre

Incontro con Maya Sansa, attrice

intervistata da Valerio Sammarco, critico della Rivista del Cinematografo

Attrice italiana dalla carriera internazionale, Maya Sansa ha interpretato personaggi memorabili e donne complesse. Mai impegnata in produzioni banali, racconterà al pubblico del festival lavoro e vita a cavallo fra Italia e Francia, percorso ventennale e progetti futuri.

 

21:00 – Cenacolo Francescano

Spettacolo teatrale di e con Giacomo Poretti: “Chiedimi se sono di turno”

In ospedale si entra solo per tre motivi: se uno è ammalato, se si va a trovare un ammalato, oppure, se sei particolarmente sfortunato, se ci devi lavorare.

Il protagonista di questo monologo aveva immaginato per sé un avvenire radioso come calciatore, astronauta o avvocato di grido; ma la sorte è a volte sorprendente, talvolta bizzarra, e quasi sempre misteriosa, portando ad osservare l’umanità, con tutta la delicatezza, tutta la vergogna e il rispetto di quando si ha bisogno d’aiuto e di qualcuno che tenga compagnia alla nostra fragilità.

Dopo il successo di Fare un’anima, Giacomo Poretti torna in teatro con un nuovo monologo che attinge alla sua esperienza personale, per sorridere delle sue memorie di corsia e tentare di rispondere insieme al pubblico all’annosa questione “E adesso chi lo svuota il pappagallo?”