Lecco Film Fest

Le donne nella Chiesa: protagoniste? Non ancora… eppur si muove FOTO

L'incontro di oggi, domenica 2 agosto, a Palazzo delle Paure sulla figura della donna nella Chiesa.

Le donne nella Chiesa: protagoniste? Non ancora… eppur si muove FOTO
Lecco e dintorni, 02 Agosto 2020 ore 16:54

Le donne nella Chiesa: protagoniste? E’ il titolo dell’incontro tenutosi a Palazzo delle Paure questa mattina, domenica 2 agosto.

Le donne nella Chiesa, l’incontro a Palazzo delle Paure

Solo posti in piedi a Palazzo delle Paure, sede “di fortuna” a causa delle avverse condizioni metereologiche per l’incontro “Le donne nella Chiesa: protagoniste?” con Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenite, Nina Fabrizio, vaticanista, giornalista Ansa, autrice del libro “Francesco, il Papa delle donne”, Chiara Giaccardi docente di sociologia e antropologia dei media all’università cattolica del Sacro Cuore e Mauro Magatti, sociologo ed economista docente all’Università cattolica del Sacro Cuore, autori di “La scommessa cattolica”, moderato da Maurizio Crippa, vicedirettore de “Il foglio”.

Papa Francesco, il “papa delle donne”

Obiettivo dell’incontro: focalizzare quel punto di domanda anche alla luce dei primi sette anni di papato di Francesco, definito appunto “Il papa delle donne”.

Le riflessioni di Lucia Capuzzi ci hanno condotto alle origini della grande fiducia che questo papa ha nelle donne, rintracciandole in Nonna Rosa, la sua nonna di origini italiane, definita luchadora che gli ha dato probabilmente anche la fede priva di moralismo che lo caratterizza.

La parentesi di Nina Fabrizio

Nina Fabrizio ha raccontato tre incontri del papa con le donne, in Argentina quando salvo l’oppositrice del regime, Alicia Olivera, magistrato; qui in Italia quando incontrò Estela Carlotto leader delle nonne che cercano i loro nipoti figli dei desaparecidos, nipote poi ritrovato,; e Maria Laura Bulanti, che perse qui suo figlio dodicenne ucciso misteriosamente.

La figura della donna legata a tradizioni storiche difficili da superare

Sulle ragioni dell’immobilità della chiesa sono intervenuti Chiara Giaccardi e Mauro Magatti sottolineando come la spiegazione sia legata a tradizioni storiche difficili da superare e ad un modello che guida tutto l’occidente: il modello della produzione in luogo del modello della generazione, un modello in cui produrre cose è più importante di generare, di accogliere la fecondità in senso lato.

12 foto Sfoglia la gallery

 

Chiara Ratti

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia