Cultura
Libreria Volante

Giallisti italiani in tour nel Lecchese: appuntamenti da brivido

Iniziativa organizzata da la Libreria Volante con la collaborazione delle biblioteche di Airuno, Valmadrera e Valgreghentino e del Bar Baff di Lecco

Giallisti italiani in tour nel Lecchese: appuntamenti da brivido
Cultura Lecco e dintorni, 27 Maggio 2022 ore 12:29

Tre giallisti italiani di primo piano come Giampaolo Simi, Piergiorgio Pulixi e Alice Basso e un appuntamento in compagnia dell’autrice lecchese Elena Lo Muzio. Dopo la pausa dovuta alla pandemia da Covid-19, con il mese di giugno la Libreria Volante di Lecco torna a proporre una serie di incontri con gli autori e lo fa collaborando con diverse realtà del territorio, di volta in volta chiamate a ospitare le presentazioni dei libri nei loro spazi all’aperto. Le biblioteche di Airuno, Valmadrera e Valgreghentino e il Bar Baff di Lecco: questi i co-organizzatori di “Giugno on tour”, cartellone di appuntamenti che si snoderà sul territorio dal 7 al 27 giugno 2022. Un incontro alla settimana, per tornare a parlare di libri in totale sicurezza.

Giallisti italiani in tour nel Lecchese: appuntamenti da brivido

«Abbiamo costruito un calendario di incontri con autori che amiamo – spiega Serena Casini, titolare della libreria di via Bovara 30, a Lecco – e che per l’occasione accoglieremo in diverse location del lecchese. Grazie alla preziosa collaborazione delle biblioteche di Airuno, Valmadrera e Valgreghentino e del Bar Baff – continua – possiamo infatti tornare a incontrarci in spazi adeguatamente ampi e perfetti per un programma estivo. Ne siamo molto felici, anche perché proprio a giugno festeggiamo – conclude – i sette anni della nostra libreria».

Elena Lo Muzio

Venendo al programma, si parte martedì 7 giugno da Airuno, precisamente dalla Biblioteca di via Vittorio Emanuele II, dove a partire dalle 21 si terrà la presentazione di “Ex-perience. Siamo fatti della stessa sostanza dei nostri ex”, libro della lecchese Elena Lo Muzio. Un evento inaugurale che, in caso di bel tempo, si terrà nel cortile della Biblioteca a che sarà moderato proprio da Serena Casini e dalla bibliotecaria Francesca Maggioni. Al centro della serata, come anticipato, il volume pubblicato dalla casa editrice in crowdfunding Bookabook e con protagonista un’artista concettuale milanese alle prese con una performance che coinvolgerà i suoi ex. Tra humor e sentimento, una storia che mette al centro legami vecchi e nuovi e in cui si esplora ciò che resta di una relazione. Una presentazione che sarà seguita da un rinfresco e per la quale è possibile prenotare un posto tramite il link www.eventbrite.it/e/biglietti-elena-lo-muzio-presenta-ex-perience-344704649887 o contattando la libreria o la biblioteca.

Giampaolo Simi

Mercoledì 15 giugno ci si dà appuntamento alle 18 in Libreria per il firmacopie e alle 21 nel giardino del Centro culturale Fatebenefratelli di Valmadrera per l’incontro con lo scrittore, giornalista nonché soggettista e sceneggiatore di serie tv Giampaolo Simi. Una serata, questa, organizzata in collaborazione con la Biblioteca di Valmadrera e che avrà per protagonista l’ultimo romanzo del noto giallista: “Senza dirci addio”, edito da Sellerio. Autore di libri di successo come "Cosa resta di noi" (vincitore del Premio Scerbanenco 2015) e "La ragazza sbagliata" (vincitore del Premio Letterario Chianti nel 2018) nonché autore più volte ospite, negli anni, della Libreria di via Bovara, in questo nuovo romanzo Simi torna a narrare le vicende del giornalista Dario Corbo, in un’indagine cupa e tesa che coinvolge direttamente i suoi affetti: la ex moglie travolta e uccisa da un pirata della strada, il figlio che non si dà pace, le troppe ombre su quanto avvenuto e un comando che non sembra voler andare a fondo. Il tutto orchestrato attraverso una trama ben congegnata e una suspense costante, stemperata da una sottile vena ironica. L’evento sarà preceduto dalla visita all'orto botanico del Centro Culturale Fatebenefratelli (alle 20.30) e seguito da un brindisi con lo scrittore. È possibile prenotare un posto tramite il link www.eventbrite.it/e/biglietti-giampaolo-simi-presenta-senza-dirci-addio-sellerio-345592375097 o contattando la libreria o la biblioteca.

Piergiorgio Pulixi

Altro noto giallista italiano protagonista, invece, dell’incontro con aperitivo in programma per martedì 21 giugno alle 18.30 nel giardino all’aperto del Bar Baff di Lecco (in via Belvedere 4. In caso di pioggia l’evento si terrà all’interno del locale). Si tratta di Piergiorgio Pulixi, autore de “La settima luna” (edito da Rizzoli) nonché membro del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto. In dialogo sempre con Serena Casini, Pulixi racconterà un romanzo in uscita giusto a giugno e che si addentra nei meandri oscuri dell’umano. Protagonisti il vicequestore Vito Strega e le ispettrici Eva Croce e Mara Rais, qui alle prese con un omicidio avvenuto in Lombardia, tra Vigevano e Garlasco, e che sembra essere la riproduzione di un altro delitto accaduto anni prima in Sardegna e che aleggia ancora nelle loro vite come un’ossessione. Un crimine, quello di oggi, che sarà occasione per fare i conti con il passato. Anche in questo caso è possibile prenotare un posto tramite il link www.eventbrite.it/e/biglietti-piergiorgio-pulixi-presenta-la-settima-luna-rizzoli-345602806297 o contattando la libreria o il Bar Baff.

Per la chiusura del mese, infine, un altro importante ritorno: ospite sempre molto gradita per la Libreria Volante, lunedì 27 giugno Alice Basso (nella foto di copertina) arriva a Lecco per il firmacopie in libreria (alle 16.30) e a Valgreghentino per la presentazione del suo “Una stella senza luce” (alle 18.30, accesso dalle 18. Disponibilità parcheggio). In programma nel cortile della Biblioteca di Valgreghentino (in caso di pioggia l’evento si sposterà all’interno), infatti, la chiacchierata con Elena Lo Muzio, qui nelle vesti di moderatrice: un dialogo che metterà al centro il terzo e nuovissimo capitolo della serie di Anita Bo, romanzo edito sempre da Garzanti e con protagonista, ancora una volta, la dattilografa della rivista “Saturnalia”. Siamo nella Torino degli anni Trenta, in pieno regime fascista, e il regista Leo Luminari sembra interessato a portare sul grande schermo uno dei racconti gialli pubblicati proprio sul giornale di Anita: un’occasione, per lei, per curiosare sul set, intervistare gli attori, conoscere meglio la straordinaria fabbrica della settima arte. Ma a rompere i suoi piani sarà la morte del regista, trovato molto nella sua camera d’albergo. L’incontro è organizzato in collaborazione con il Comune e la Biblioteca di Valgreghentino all’interno della rassegna estiva Re-Start, sarà seguito da un rinfresco ed è prenotabile al link www.eventbrite.it/e/biglietti-alice-basso-presenta-una-stella-senza-luce-garzanti-345661170867 o contattando la libreria o la biblioteca.

Per ulteriori informazioni: La Libreria Volante, via Bovara 30 – Lecco | t. 0341 1840524 | www.lalibreriavolante.com | info@lalibreriavolante.com

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter