Festival Zelioli, il sottosegretario Antonio Rossi: “Rende lustro alla Lombardia”

Tre appuntamenti di rilievo internazionale organizzati nella provincia di Lecco.

Festival Zelioli, il sottosegretario Antonio Rossi: “Rende lustro alla Lombardia”
Lago, 05 Luglio 2018 ore 15:51

Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza regionale con delega ai grandi eventi sportivi, si è espresso positivamente sul Festival Zelioli, cominciato ieri.

Antonio Rossi, le sue parole piene di orgoglio

“Accogliere a Lecco da tutta Europa ragazzi e ragazze che con le loro voci valorizzano la bellezza della musica è un motivo d’orgoglio, rende lustro alla Lombardia ed è un’occasione per farla conoscere nel mondo”, così Antonio Rossi ha commentato l’avvio della tredicesima edizione di ‘Europa giovani e canto”, organizzato dall’associazione musicale Harmonia Gentium. “Una competizione come questa – ha sottolineato – esalta l’importanza dell’impegno, della competizione leale e dell’amicizia. Sono valori comuni allo mondo dello sport che vengono innalzati ai massimi livelli nei Giochi Olimpici, evento che speriamo di ospitare nel 2026″. Il sottosegretario Rossi, ha confermato la sua presenza sabato 7 luglio alla sfilata finale dei Cori, a cui partecipano 360 ragazzi provenienti dal Canada, dalla Russia, dalla Repubblica Ceca, dalla Polonia, dalla Germania e dall’Ucrania, insieme ai piccoli cantori delle Colline di Brianza.

Gli altri appuntamenti nella provincia di Lecco

Il festival, in programma a Lecco dall’altro ieri, mercoledì 3 luglio, sino a domenica 8 luglio, è solo uno dei tre appuntamenti di rilievo internazionale organizzati nella provincia della città lariana nel terzo trimestre del 2018, grazie al contributo erogato da Regione Lombardia in base alle previsioni della Legge Regionale 50/86. Il secondo evento è il 64esimo convegno di studi amministrativi dal titolo “Vincoli finanziari, sviluppo economico e qualità dei servizi: strumenti e garanzie”, previsto a Varenna, dal 20 al 22 settembre.

Motoraduno internazionale di Mandello del Lario-Città della Moto Guzzi

Il terzo appuntamento è quello con “Motoraduno internazionale di Mandello del Lario-Città della Moto Guzzi”, che si terrà dal 7 al 9 settembre nella sede dello storico costruttore motociclistico. Una manifestazione, quest’ultima, “in grado di richiamare da tutto il mondo gli appassionati del brand – sottolinea il sottosegretario Rossi – in tre giorni di festa motoristica che ogni anno celebra un’azienda che è nel cuore di molti lombardi. Con le sue moto, infatti, e con i suoi successi sportivi, dalla prima prestigiosa vittoria della Targa Florio nel 1921 ai 14 titoli iridati di velocità, ha dato negli anni lustro al genio, alla passione e alla laboriosità degli abitanti della nostra regione”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia