“Eva: diario di una costola” a Spazio Teatro Invito

Appuntamento all’auditorium di via Ugo Foscolo 42 domani,  sabato 18 gennaio alle ore 20.45

“Eva: diario di una costola” a Spazio Teatro Invito
Lecco e dintorni, 17 Gennaio 2020 ore 14:23

Prosegue la stagione teatrale a Spazio Teatro Invito  di Lecco: appuntamento all’auditorium di via Ugo Foscolo 42 domani,  sabato 18 gennaio alle ore 20.45 con lo spettacolo comico “Eva: diario di una costola” di e con Rita Pelusio (Testi Alessandra Faiella, Marianna Stefanucci e Riccardo Piferi, regia Marco Rampoldi, produzione PEM Habitat teatrali).

“Eva: diario di una costola” a Spazio Teatro Invito

Dopo il successo di “Suonata” e “Pianto tutto”, Rita Pelusio, attrice comica di nascita milanese, ma origini salentine, torna in scena per dare vita a una figura curiosa e ribelle che si affaccia al mondo con uno sguardo ancora puro, ispirata al racconto di Mark Twain “Diario di Eva”, in cui lo scrittore esplora le differenze di sensibilità tra Adamo ed Eva, archetipi e “modelli originali” degli uomini e delle donne che seguiranno.

Eva è un clown, molto lontano dall’immagine della bella, bionda, ingenua a cui l’iconografia ci ha abituati – ci avvisano le note di regia – Un “fou” irriverente che si trova alle prese, prima della storia, con la più grande scelta dell’umanità: accettare le regole o disubbidire. Una trasgressione all’insegna della scoperta, di cui la mela è simbolo: morderla o non morderla?

Proiettandosi nella contemporaneità del femminile oggi, la Pelusio, proporrà una galleria di personaggi: dalla suora in crisi mistica alla madre di figlio maschio, dalla manager multitasking all’anziana innamorata, figure umane nella loro imperfezione e capaci di raccontare il coraggio di chi ogni giorno combatte per la propria felicità.

LEGGI ANCHE “Lungolago di Lecco: sguardi a confronto”: convegno a Palazzo delle Paure

Rita Pelusio

Rita Pelusio è nota al grande pubblico per le sue partecipazioni a Markette, Zelig Off, Colorado, La tv delle ragazze, dove ha presentato i suoi personaggi più noti: Adelia Perez, la governante di Letizia Moratti, la sposina pugliese, Morchia, la winx di “riserva”, e Violeta, parodia della serie Violetta. E’ una delle voci di Radio Popolare e Radio Due. Clown e mimo di formazione, affina la sua verve comica con Philip Radice. Ironica e divertente, Rita Pelusio crede che “il teatro comico sia un’ arte, un mestiere, una scelta quotidiana. Metterla a servizio di ciò che accade la rende necessariamente civile. Per questo nel mio lavoro d’arte comica, mi piace testimoniare spaccati di una realtà che mi circonda”.

I prossimi appuntamenti a Spazio Teatro Invito

La stagione di Spazio teatro invito proseguirà poi venerdì 24 gennaio alle  ore 20.45 con “Zingari Lager” (Teatro Bertold Brecht) in occasione della Giornata della Memoria in collaborazione con il Comune di Lecco – ingresso gratuito; venerdì 21 febbraio sempre alle ore 20.45  sarà la volta de “La commedia degli errori (La Filostoccola); sabato 7 marzo in scena il Teatro Scientifico con “Oggi è Otello”; sabato 21 marzo Guido de Monticelli e Alessandro Castelli presentano “Dissipatio H.G.”; venerdì 3 aprile spazio alle “canzoni didattiche” di  Lorenzo Baglioni con “Bella, prof!”; venerdì 24 aprile nuovamente in collaborazione con il Comune di Lecco per la Festa della Liberazione Teatro Invita presenta “Pesche miracolose” (ingresso gratuito). info  e prenotazioni segreteria@teatroinvito.it | tel. 0341.1582439 – dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 Biglietto intero € 15 biglietto ridotto convenzioni € 12 biglietto ridotto under 30 € 9.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve