Lecco

Domani alle 20.30 il "Concerto per la Memoria"

L’esibizione dell’Eurythmia Quartet per il Civico Istituto Musicale Giuseppe Zelioli di Lecco

Domani alle 20.30 il "Concerto per la Memoria"
Cultura Lecco e dintorni, 26 Gennaio 2021 ore 12:12

Per il Giorno della Memoria, il Civico Istituto Musicale Giuseppe Zelioli di Lecco, gestito dalla Fondazione Luigi Clerici di Milano, e il Comune di Lecco, propongono un suggestivo concerto a cura dell’Eurythmia Quartet, una formazione di giovani musicisti che si esibirà presso l'Auditorium del Civico Istituto Musicale e andrà in onda alle 20:30 sul canale YouTube del Comune di Lecco.

Domani alle 20.30 il "Concerto per la Memoria"

Il programma dell’evento prevede l’esecuzione del Quartetto per la fine dei tempi del compositore francese Olivier Messiaen, opera di grande spessore e particolarmente significativa per l’occasione, composta nel 1940 durante la prigionia del compositore nel campo di concentramento Stalag VIII a Görlitz nella Slesia polacca ed eseguita per la prima volta nel gennaio del 1941 nel campo stesso, da Olivier Messiaen e da altri musicisti internati. L’Eurythmia Quartet accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio introspettivo attraverso gli otto movimenti dell’opera, intervallati da alcuni estratti e letture evocative.

 questo momento difficile vogliamo fortemente ricordare e celebrare il Giorno della Memoria, per una rinnovata necessaria riflessione sugli orrori dell'olocausto - sottolineano gli assessori del Comune di Lecco alla Cultura Simona Piazza e all'Educazione Emanuele Torri -. Questa ricorrenza pone al centro dell’attenzione il valore della vita umana, così miseramente ridotta dai gerarchi nazisti a numero di una serie di “pezzi” da testare o scartare in modo arbitrario perché ritenuti privi di valore. Non possiamo dimenticare chi, dentro l’alienante realtà dei lager, ha lottato strenuamente per affermare con grandissima dignità il valore della vita, come ci ricorda sempre Liliana Segre: “IO HO SCELTO LA VITA SEMPRE. IO SONO STATA COME QUEI MALATI TERMINALI CHE NON STACCANO LA SPINA, PERCHÈ LA VITA PUÒ ESSERE BELLISSIMA, PERCHÉ DOPO UNA FASE TRAGICA, COME QUELLA CHE HO VISSUTO, PUOI ANCORA VEDERE I FIORI SBOCCIARE SUGLI ALBERI, PUOI ANCORA VEDERE CHE DA TE NASCE ANCORA LA VITA. SCEGLIETE LA VITA... SEMPRE!”

Quest'anno il ringraziamento va alla scuola civica di musica del Comune di Lecco - concludono gli assessori -, che ci offrirà l'occasione di portare la musica insieme a un momento di raccoglimento sul tema all'interno delle nostre case".

"Grazie a questo straordinario quartetto di musicisti e alla registrazione del concerto effettuata dai tecnici di LeccoFM, che ugualmente trasmetterà l'evento, siamo in grado di contribuire come Civico Istituto Musicale Giuseppe Zelioli alle celebrazione per il Giorno della Memoria - sottolinea il direttore artistico Gianluca Cesana -, con un'esecuzione musicale intervallata da letture evocative che vi invito a seguire".