Cultura

Conto alla rovescia per Leggermente 2021: sabato il via ufficiale

Ecco il programma della rassegna organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco

Conto alla rovescia per Leggermente 2021: sabato il via ufficiale
Cultura Lecco e dintorni, 16 Marzo 2021 ore 16:59

Prenderà il via ufficialmente sabato prossimo, 20 marzo, la dodicesima edizione di Leggermente, la manifestazione di promozione della lettura organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco. La rassegna 2021 - che avrà come titolo "Essere ancora umani. Rileggere i sentimenti" - vivrà una prima parte di programma a marzo dal 20 al 25 marzo: originariamente la prima finestra doveva durare fino al 28, ma con le scuole chiuse gli organizzatori hanno deciso di mettere in stand by gli eventi rivolti alla scuola dell'infanzia e alla scuola primaria.

Conto alla rovescia per leggermente 2021: sabato il via ufficiale

La prima giornata inizierà con due appuntamenti rivolti alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Alle ore 9 spazio a Enrico Galiano e al suo libro "Eppure cadiamo felici" (Garzanti). Al centro del romanzo Gioia, una ragazza diciassettenne che a scuola si sente come un’estranea e che ha una passione speciale che la rende felice: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo. Nessuno potrebbe capire, fino a quando una notte incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. Gioia, per la prima volta, sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Per la prima volta non è sola. E quando Lo scompare, Gioia dovrà cercarlo andando a scoprire gli indizi che lui ha lasciato. Un romanzo intenso che parla di emozioni e che segna l'esordio di Galiano, docente di Lettere nominato nella lista dei migliori cento professori d’Italia, diventato in poco tempo un vero fenomeno della rete, proprio grazie al suo modo non convenzionale di insegnare: ogni giorno i suoi post su Facebook e i suoi video raggiungono milioni di visualizzazioni. 

Alberto Pellai

Alle ore 10 sarà invece la volta di Alberto Pellai che presenterà il libro "La bussola delle emozioni: Dalla rabbia alla felicità, le emozioni raccontate ai ragazzi" (Mondadori) scritto insieme a Barbara Tamborini. Il libro vuole fornire una vera e propria bussola per orientarsi nel complesso territorio delle emozioni primarie: la tristezza, la paura, il disgusto, la rabbia, la sorpresa, la gioia. Con l'obiettivo di mettere a fuoco perché, in determinati momenti, ci si comporta in un modo che a volte una persona fatica a spiegare a sè stessa. Uno strumento illuminante dall'elevata valenza scientifica, pensato per i ragazzi ma utilissimo anche a genitori e educatori per imparare a comprendere e rispettare un'età delicata e cruciale come la preadolescenza e l'adolescenza.

Marcello Simoni

La prima giornata di Leggermente 2021 si concluderà alle ore 21 con un incontro pubblico che vedrà ospite lo scrittore Marcello Simoni con il suo libro "Angeli e diavoli" (Einaudi). Eterni simboli del bene e del male, rappresentazioni della virtù e del peccato, angeli e diavoli sono i contrappesi della bilancia che tiene in equilibrio la Creazione. Nell'immaginario comune, gli uni sono vestiti di luce e associati alle sfere celesti, gli altri avvolti di caligine e legati al mondo sublunare; i primi votati all'obbedienza, i secondi alla ribellione. Tuttavia non è sempre così, talvolta le loro caratteristiche sembrano quasi scambiarsi, sollevando profondi interrogativi. Da un lato l'ineffabilità della grazia, dall'altro l'odore dello zolfo. Una sfida che appassiona l'uomo fin dalla notte dei tempi e che Simoni (bibliotecario e archeologo, che si è affermato come scrittore fin dal suo romanzo di esordio "Il mercante di libri maledetti", vincitore del Premio Bancarella) racconta e illustra con i suoi disegni. Per seguire l'evento basta andare sul sito www.leggermente.com e iscriversi.