Appuntamento da non perdere

Concerto di Inprimalinea: si anticipa di 30 minuti

A causa delle nuove normative emesse dalla Regione Lombardia è stato necessario anticipare l'evento programmato per venerdì prossimo, 23 ottobre a Lecco.

Concerto di Inprimalinea:  si anticipa di 30 minuti
Lecco e dintorni, 20 Ottobre 2020 ore 12:32

Concerto di Inprimalinea: si anticipa di 30 minuti.  A causa delle nuove normative emesse dalla Regione Lombardia è stato necessario anticipare l’evento programmato per venerdì prossimo, 23 ottobre a Lecco.

Concerto di Inprimalinea: si anticipa di 30 minuti

Cresce l’attesa per il «Concerto Inprimalinea, il cancro si combatte insieme».  Venerdì prossimo 23 ottobre l’evento prenderà il via alle 20.30 anziché alle 21 che era stato inizialmente preventivato. Questo perché con le nuove regole che impongono il coprifuoco alle 23 è stato necessario anticipare l’evento. Il concerto si svolgerà nell’auditorium della Camera di Commercio in via Tonale e servirà per raccogliere fondi a favore dei pazienti del reparto di Oncologia dell’Ospedale Manzoni di Lecco. L’evento è stato organizzato l’associazione «Inprimalinea, il cancro si combatte insieme» presieduta da Mauro Bolis con il Giornale di Lecco come media partner. L’ingresso avrà un costo di 20 euro (che saranno devoluti), ma gli artisti si esibiranno a titolo gratuito.

Sul palco artisti di spessore per Inprimalinea

Sul palco saranno Tetyana Fedevych al violino, Roberto Mazzoni alla viola, Alexander Zumbrowsky, al violoncello tutti del Trio d’archi “Milano virtuosa” e infine Andrea Cantù al pianoforte. Il programma di sala prevede il Trio numero 1 in si bemolle maggiore – Allegro, di Franz Schubert; il Quartetto con pianoforte in sol minore K. 478, allegro, andante, rondò allegro di Mozart e l’aria in tre variazioni dalle Variazioni Goldberg per trio d’archi.

Entrata contingentata

L’entrata sarà contingentata per 120 persone nel rispetto delle norme anti-Covid e la prenotazione è obbligatoria (ci si potrà riservare un posto fino a 15 minuti prima del Concerto) attraverso un messaggio whatsapp al numero 335 5454698 oppure via mail all’indirizzo presidente@inprimalineaonlus.it (in questo caso fino al 21/10/2020).

Il trio d’archi Milano Virtuosa

Il Trio d’archi Milano Virtuosa si forma umanamente e musicalmente unendo il comune proposito di portare a conoscenza del grande pubblico il repertorio per questa formazione, così interessante quanto ancora poco esplorato. I componenti provengono da diverse nazionalità e formazioni musicali ed ognuno di loro ha al proprio attivo importanti esperienze solistiche ed orchestrali in prestigiose compagini, nonché registrazioni discografiche ed apparizioni televisive. Con loro un giovanissimo lecchese che ha già una carriera musicale invidiabile e con esperienze importanti a livello internazionale. Ha suonato al Royal Albert Hall di Londra di fronte alla regina Elisabetta e si è esibito in vari festival italiani ed esteri vincendo numerosi riconoscimenti, come il London International Grand Prize Virtuoso.
Entrato a far parte di una delle istituzioni musicali più prestigiose al mondo, la Guildhall School of Music & Drama di Londra, oggi la collaborazione con Andrea è parte delle poliedriche attività al quale il Trio, formazione versatile per eccellenza, si sta aprendo in questo momento storico, così particolare e tanto necessitante di forme di consolazioni anche musicali.
Insomma quello di venerdì sarà un concerto di spessore con un fine davvero encomiabile.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia