Cultura
Olginate

#ComeAlberi: in mostra le opere realizzate durante il lockdown

In campo le persone adulte con disabilità, i loro familiari, gli educatori e i volontari che frequentano i servizi gestiti dalla Cooperativa sociale La Vecchia Quercia

#ComeAlberi: in mostra le opere realizzate durante il lockdown
Cultura Lecco e dintorni, 12 Ottobre 2022 ore 10:48

“Le stagioni e gli eventi ci attraversano, ma tutti noi siamo #ComeAlberi: sappiamo, trasformarci, sognare, crescere”. Dal 15 al 27 ottobre prossimi, all’interno dei locali dell’ex Municipio di Olginate (via Redaelli n.16) faranno bella mostra le opere che le persone adulte con disabilità, i loro familiari, gli educatori e i volontari che frequentano i servizi gestiti dalla Cooperativa sociale La Vecchia Quercia hanno realizzato durante i mesi trascorsi in isolamento, a causa della pandemia, nel corso del 2020.

#ComeAlberi: in mostra le opere realizzate durante il lockdown

Quello del lockdown 2020 è stato un momento molto faticoso, per tutti: ci ha costretti a riflettere, a guardarci dentro, a comprendere quanto possano essere importanti il dialogo e lo scambio con gli altri. In quel duro periodo gli svariati linguaggi espressivi dell’arte sono stati  strumento di ascolto, occasione di incontro a distanza, riflessione su  se stessi e sul mondo, coinvolgimento e relazione fra utenti dei servizi, educatori e famiglie.


“Proprio in una di queste occasioni - spiegano dalla Cooperativa - è stato proposto ad alcuni di loro, all’inizio in un piccolo gruppo che si è poi via via sempre più ingrandito, di immedesimarsi nell’immagine di un seme in attesa di germogliare e di disegnare ciò che quel seme avrebbe potuto diventare una volta giunta la primavera: il proprio albero personale, fatto di radici, rami, foglie, fiori, frutti, passato, presente e desideri per il futuro”.

Oggi, a distanza di 2 anni, il messaggio di rinascita, positività e ricrescita intrinseco in queste opere è quanto mai attuale. La mostra, patrocinata dal Comune di Olginate, sarà visitabile nei giorni di lunedì e sabato, dalle 09.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00; martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00, mercoledì dalle 09.30 alle 12.00. Sarà’ inoltre prevista un’apertura serale al giovedì dalle 20.30 alle 22.00.

Per una completa immersione nelle opere, è possibile prenotare una visita guidata contattando il Servizio di formazione all’Autonomia di Calolziocorte al numero di telefono tel. 342 5799225 oppure all’indirizzo email sfa.calolziocorte@cooplvq.org

 

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali