Menu
Cerca

“Auschwitz memorias del horror”: si inaugura la mostra al Circolo Figini

Il lavoro di Ariel Balmaseda si sviluppa a partire da una ricerca su foto storiche dense di significato. Le elabora al computer con filtri ed effetti plastici per sottolinearne la drammaticità.

“Auschwitz memorias del horror”: si inaugura la mostra al Circolo Figini
Cultura Lecco e dintorni, 15 Novembre 2019 ore 17:25

“Auschwitz memorias del horror”: si inaugura la mostra al Circolo Figini. Il taglio del nastro della personale dell’artista Ariel Balmaseda è in programma per domani, sabato 16 novembre 2019, nella sede di via Armonia 5 nel rione di Maggianico.

LEGGI ANCHE Fratelli Figini. Due partigiani, un circolo VIDEO

“Auschwitz memorias del horror”: si inaugura la mostra al Circolo Figini

Il lavoro di Ariel Balmaseda si sviluppa a partire da una ricerca su foto storiche dense di significato. Le elabora al computer con filtri ed effetti plastici per sottolinearne la drammaticità.

Sono immagini di una particolare forza espressiva che colpiscono nel profondo. Non si può uscire indifferenti da una mostra come questa. “Auschwitz memorias del horror” è già stata esposta a Cuba suscitando notevole interesse.
Ariel Balmaseda è un artista molto apprezzato a Cuba, la sua attività spazia dall’arte al design all’arte applicata e sta iniziando oltrepassare con successo i confini dell’isola. Ha dato vita a una Cooperativa che realizza giocattoli educativi in legno, oggetti d’arredo e decorazioni.

Gli orari e i giorni di apertura della mostra

La mostra sarà poi accessibile sino al 30 novembre tutti giorni, escluso i lunedì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19