Cultura
Lecco

Al planetario tutti a bordi della DeLorean di Ritorno al Futuro

Venerdì 20, alle 21, lo studioso di cinema Massimo Ferrari dell’associazione Dinamo Culturale e Loris Lazzati del gruppo Deep Space tratteranno l’avvincente tema dei paradossi del tempo nella saga firmata d Robert Zemeckis.

Al planetario tutti a bordi della DeLorean  di Ritorno al Futuro
Cultura Lecco e dintorni, 09 Maggio 2022 ore 10:49

Tutti a bordo della DeLorean con Doc e Marty. Il mese di maggio al Planetario avrà come appuntamento più curioso la serata dedicata alla trilogia di Ritorno al Futuro. Venerdì 20, alle 21, lo studioso di cinema Massimo Ferrari dell’associazione Dinamo Culturale e Loris Lazzati del gruppo Deep Space tratteranno l’avvincente tema dei paradossi del tempo nella saga firmata d Robert Zemeckis.

Al planetario tutti a bordi della DeLorean di Ritorno al Futuro

Naturalmente ci sarà molto altro. Questo venerdì, 13 maggio, Stefano Covino (osservatorio Inaf di Merate) racconterà l’epopea delle grandi donne nella storia dell’astronomia.

L’ultimo venerdì, il 27, un’altra novità: un botta e risposta tra il pubblico e l’astronomo Gabriele Ghisellini in una sorta di talk show interattivo. Sarà un unico grande question time che andrà nella direzione dei desiderata degli spettatori. I partecipanti potranno chiedere lumi su qualsiasi tema, dopo un’introduzione del relatore sulle grandi sfide della ricerca odierna inteso a dare il la alla batteria di domande.

Sabato 21 è previsto l’ultimo sabato dei bambini prima della pausa estiva. Ci sarà un solo spettacolo, alle ore 15, “Alla scoperta del cielo con il Piccolo Principe”, perché alle 16.30, nel cortile del Belgiojoso, è in programma un concerto di cori alpini.

Domenica 15, 22 e 29 si terranno anche le ultime proiezioni in cupola prima dello stop estivo. Questo non significa che il Planetario fermi la sua attività in giugno, luglio e agosto. Anzi, sono previste moltissime proposte, con le conferenze del venerdì spostate nel cortile (o in sala conferenze in caso di maltempo), la ripresa delle uscite osservative e i campus per bambini e ragazzi.

Per tutte le iniziative occorre prenotarsi dal sito www.deepspace.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter