Accensione dell’albero e mercatino: che week end spettacolare FOTO E VIDEO

E ora cresce l'attesa per l'apertura dell'Isola di Babbo Natale

Lecco e dintorni, 09 Dicembre 2019 ore 09:44

Un week end davvero spettacolare a Olginate: tra accensione dell’albero e mercatino natalizio in paese si è respirata a pieni polmoni l’aria di festa.

Accensione dell’albero

Come annunciato l’evento clou della giornata di sabato è andato in scena a Capiate dove in tanti hanno assistito alla accensione dell’albero. L’appuntamento, che  ha anticipato l’apertura dell’isola di Babbo Natale,  un villaggio natalizio con giochi, laboratori e sorprese per i bambini da 3 a 99 anni che aprirà i battenti questo week end, è stato promosso da Isola della Stupidera e il gruppo Adda degli Alpini di Olginate, con il supporto dell’amministrazione comunale di Olginate.

L’accensione dell’albero era un momento che attendevamo tutti con tanto fremito, grandi e piccini – sottolinea Alessandra Maggi responsabile dell’ associazione L’isola della stupidera – Aver addobbato lo spaZZio, aver pensato ai desideri da chiudere nella palline da appendere al nostro albero e aver pensato a come sarebbe stato il momento in cui tutto prendeva luce, hanno reso quell’attimo davvero straordinario. Un tuffo al cuore.  Lo spettacolo più bello è stato vedere il riflesso di quelle luci negli occhi di chi ci ha accompagnato e ci accompagna, anche nella discrezione e nel silenzio. Sapere di aver dedicato un tempo e uno spaZZio buono in questo tempo speciale d’attesa, ci fa sentire davvero felici e pieni. I nostri amici Alpini e le altre associazioni che hanno scelto di tenerci nello sguardo, sono il motore del nostro fare e del nostro sentirci sempre spinti e chiamati a non fermarci. È proprio il caso di dire: “Oh, albero! Oh, vita!” Adesso attendiamo tutti a vivere la nostra isola di Babbo Natale dal 15 al 22 dicembre, che si concluderà con l’arrivo proprio di Babbo Natale!

 Ieri il  mercatino di Natale in centro

Ieri invece il tradizionale mercatino di Natale promosso da Comune di Olginate e Pro Loco, con la collaborazione di Protezione Civile, Associazione Nazionale Carabinieri, Rivivi Santa Maria, Alpini, Amici dei Stall de Sot, trattoria Cantù, associazione Olginate cambia e Auser, ha fatto il pieno in centro storico.

 

Caldarroste, vin brulè, shopping e una impareggiabile colonna sonora, quella dei canti natalizi dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado di Olginate: questi gli ingredienti di un successo praticamente assicurato.

4 foto Sfoglia la gallery

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia