A lezione di energia rinnovabile e salvaguardia ambientale con La Semina VIDEO

Protagonisti della conferenza alcuni studenti che hanno portato a termine diversi laboratori legati al tema energetico e ambientale. 

Meratese, 24 Marzo 2018 ore 13:03

“Il nostro futuro energetico: tra visione globale e territorio”. Così si è intitolata la tavola rotonda di venerdì scorso, 23 marzo, al liceo Agnesi di Merate. A promuoverla l’associazione culturale La Semina presieduta da Pierangelo Marucco. Il sodalizio ha infatti promosso e finanziato una serie di laboratori per studenti nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro.

Tante domande per il relatori invitati dalla Semina

Molte le curiosità e i temi proposti dagli studenti. Pronti a rispondere tre relatori: Carlo Antonini, direttore Api-Tek, Stefano Covino, astronomo Inaf e Vittorio Addis di Tecno Habitat. “Stiamo assistendo ad importanti cambiamenti climatici. E questo è un dato di fatto – ha esordito il dottor Addis – Non bisogna cadere nel panico o pensare alla fine del mondo. Importa la ricerca delle cause. Ci sono solide evidenze che dicono che l’attività antropica guida il cambiamento climatico. Occorre quindi sviluppare nuove tecnologie volte a ridurre i rischi ambientali”.

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola da martedì 27 marzo 2018

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia