Cultura
Da settembre a giugno

A Galbiate torna il cineforum "I colori del cinema"

Sei appuntamenti al Ferrari per gli appassionati del grande schermo

A Galbiate torna il cineforum "I colori del cinema"
Cultura Oggionese, 17 Settembre 2022 ore 13:00

Al cineteatro Ferrari di Galbiate torna il grande cinema, con un calendario dedicato a grandi e piccini e il cineforum "I colori del cinema".

Tornano i film al cineteatro di Galbiate

Alle spalle mascherine (non più obbligatorie) e Green pass, il cineteatro Cardinal Ferrari di Galbiate è pronto ad accogliere nuovamente il suo affezionato pubblico. La sala è stata rinnovata ed è ancora più confortevole. Si riparte, dunque, con la programmazione di settembre con i film Minions 2 e Maigret.

Al via il cineforum

Ebbene, la rassegna “I colori del cinema” ritorna da venerdì 30 settembre con i primi sei dei 32 film in programma fino al prossimo giugno. Il cineforum si terrà non solo nelle serate (con inizio alle ore 21) di venerdì, lunedì e giovedì, ma anche il giovedì pomeriggio alle ore 15. Insomma, quattro opportunità (una in più, per chi non può o non ha voglia di uscire la sera) per assistere ogni volta al film in programma.  Si parte venerdì 30, lunedì 3 ottobre e giovedì 6 ottobre con Elvis. Un film diretto da Baz Luhrmann che forse non ha bisogno di presentazioni, tanto è il successo di pubblico che lo ha già accompagnato. La storia narra la vita del mitico Elvis Presley, dal successo al declino, ed il suo complicato rapporto con il suo manager Tom Parker.

Il 7, 10 e 13 ottobre sarà la volta di Alcarràs, diretto da Carla Simon. Un dramma rurale familiare, ambientato in Catalogna, sulla scomparsa dell’agricoltura che ha vinto l’Orso d’oro al festival di Berlino 2022.

Terzo film del cineforum è I giovani amanti, il 14, 17 e 20 ottobre. Sentimentale e drammatico, diretto da Carine Tardieu, con una sempre affascinante Fanny Ardant, si basa su una trama che gioca con eleganza sull’amore senza età.

In diretta dalla Mostra del cinema di Venezia, una chicca, Margini, il 21, 24 e 27 ottobre. Pellicola italiana diretta da Niccolò Falsetti, racconta di tre giovani musicisti punk di provincia che cercano di organizzare nella propria città il concerto di un famoso gruppo americano. Non tutto andrà come speravano, ma l’amarezza lascia lo spazio anche per tante risate dolci e amare.

Imperdibile, sempre in diretta da Venezia, Il signore delle formiche, il 28 e 31 ottobre e 3 novembre. Molto si è scritto di questo film diretto da Gianni Amelio che porta sullo schermo la storia dello scrittore Aldo Braibanti, condannato per plagio ma che in realtà ha pagato il clima contro l'omosessualità dell’Italia degli anni Sessanta.

Per finire con la divertente commedia Rumba Therapy, il 4, 7 e 10 novembre. Secondo film da regista dell’attore francese Franck Dubosc, la commedia racconta di Tony, cinquantenne pronto a tutto per riconquistare la figlia abbandonata… anche a ballare.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter