Al museo “Seta – di fatica e di bellezza”

La storia della seta e delle operaie in un'opera al museo

Al museo “Seta – di fatica e di bellezza”
18 Novembre 2017 ore 16:44

Una serata al museo della seta di Garlate

Per il quarto anniversario della riapertura del Museo della Seta Abegg

In occasione del quarto anniversario della riapertura del Civico Museo della Seta Abegg, il Comune di Garlate e la Cooperativa Sociale Liberi Sogni Onlus, ha organizzato uno spettacolo teatrale. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “Culture Shock”. L’evento si terrà sabato 25 novembre alle 20.45,  nella Sala Civica del Museo – Via Statale 490.

Spettacolo di musiche e narrazione

Si tratta di uno spettacolo di musiche e narrazione dal titolo “Seta – di fatica e di bellezza”. Ovvero la seta: come una esatta e terribile metafora della storia degli ultimi che lavorano per offrire ai più ricchi un bene prezioso. Lo spettacolo racconterà le sveglie all’alba, le strade faticose sporche di polvere o bianche di neve per arrivare al lavoro, la fatica, le umiliazioni e i soprusi. Inoltre racconterà  la gioia di vivere e la grande dignità  delle donne, protagoniste di un mondo più giusto e solidale.

Posti limitati

Le voci di Ferruccio Filipazzi e del coro Cantarchevai si fondono in un unico racconto, quasi fosse un “canto epico”, dove la canzone e il racconto trovano insieme forma e sostanza. Ingresso libero: i posti sono limitati, per cui si consiglia di prenotare entro venerdì 24 novembre Cell. 331 9960890 (liberisogni@museosetagarlate.it). Per l’occasione sarà possibile visitare il Museo dalle 18:30 alle 19:30 e dalle 22 alle ore 23.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia