«Ogni volta che c’è la raccolta dei rifiuti, via dell’Isola diventa un immondezzaio» FOTO

La denuncia di alcuni residenti: oggi è intervenuta pure la Polizia Locale

«Ogni volta che c’è la raccolta dei rifiuti, via dell’Isola diventa un immondezzaio» FOTO
Lecco e dintorni, 19 Gennaio 2018 ore 10:10

Via dell’Isola, la denuncia dei residenti: «Il camion lascia ovunque i rifiuti».

Via dell’Isola, i rifiuti ovunque

Scene di ordinaria follia in via dell’Isola. Nelle mattine in cui i camion di Econord passano a raccogliere i rifiuti, troppo spesso cartacce e spazzatura di vario genere volano sull’asfalto, senza che nessuno si preoccupi poi di raccoglierle del tutto. E’ la denuncia di alcuni residenti, che hanno contattato il nostro giornale per spiegare il disagio.

8 foto Sfoglia la gallery

Arrivano gli agenti di Polizia Locale

In effetti questa mattina sono stati allertati pure gli agenti di Polizia Locale, giunti sul posto di persona per vedere le condizioni oscene in cui viene lasciata la strada subito dopo la raccolta dei rifiuti. «L’autocompattatore parcheggia qui all’imbocco della strada, dove poi arrivano i furgoni che recuperano i sacchi», racconta chi vive qui. «Il caos avviene poi quando viene rivoltata nel cassone la carta raccolta dai bidoni gialli: tanta finisce per terra e lasciata lì». Per non parlare del traffico, che inevitabilmente ne risente in una via piccola ma molto trafficata, per forza congestionata dalla presenza di mezzi tanto ingombranti. «C’è pericolo anche per la sicurezza dei pedoni: bisogna fare lo slalom tra camion, sacchi, furgoni…».

Stesse scene anche oggi

Scene che si sono ripetute anche oggi: complice il vento forte che soffiava in città c’erano cartacce ovunque, e la strada era un vero e proprio immondezzaio. Tra i più arrabbiati, anche l’operatore ecologico allertato per pulire: scopa e paletta in mano, ha tirato su tutto quello che era rimasto per strada.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia