Violenza sulle donne, fa centro il flash mob VIDEO

Grande partecipazione a Merate al flash mob per dire basta alla violenza sulle donne

Meratese, 26 Novembre 2017 ore 09:29

La pioggia non ha fermato il corteo per dire basta alla violenza sulle donne

Violenza sulle donne, uno striscione per dire basta

Trecento persone hanno partecipato ieri, sabato 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, al flash mob  promosso per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne. L’iniziativa è stata promossa dalle associazioni Dietro la Lavagna, L’altra metà del cielo, Soroptimist, Rotary e Lions Merate. Tante le persone che si sono fatte così trovare all’appuntamento previsto per metà mattina nelle centralissima Piazza Prinetti di Merate. “Mai vista in città un’iniziativa del genere” fanno sapere soddisfatti gli organizzatori. “Quasi non siamo riusciti a fare scorrere il telo sopra le nostre teste, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Nonostante la pioggia battente, la gente era contenta. Il momento è stato molto emozionante, tanto che abbiamo ricevuto molti complimenti”.

Una giornata internazionale

La giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è una ricorrenza istituita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e leOng a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

 

Nel Meratese sono stati tanti i Comuni e le associazioni che hanno voluto promuovere delle iniziative per questa ricorrenza. A Osnago, ad esempio, è stata inaugurata una panchina rossa davanti alla biblioteca. Un gesto simbolico per ricordare il posto rappresentato da una vittima di violenza o femminicidio. In tanti altri Comuni invece delle scarpe rosse, simbolo della Giornata, sono state posizionate davanti al Municipio.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia