Valsassina

Una giornata dedicata al soccorso in grotta

Appuntamento il 18 ottobre 2020, a Barzio, nella la sede della Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera

Una giornata dedicata al soccorso in grotta
Valsassina, 10 Ottobre 2020 ore 11:28

Il Parco Regionale Grigna Settentrionale, la IX Zona Speleologica CNSAS e la Federazione Speleologica Lombarda propongono per il 18 ottobre 2020, a Barzio, nella la sede della Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, una giornata evento dedicata al “Soccorso in grotta”.

Una giornata dedicata al soccorso in grotta

“L’iniziativa  vuole portare all’attenzione della comunità speleologica e della cittadinanza il tema del soccorso, le attività che gli operatori devono svolgere, la complessità delle azioni di recupero in ambienti impervi che spesso presentano problematiche tecniche imprevedibili e che richiedono l’intervento di un corpo di soccorritori preparati e ben equipaggiati – spiega il presidente della Comunità Montana Fabio Canepari –  La pandemia dovuta al Covid-19 pone ulteriori aggravi alle operazioni di soccorso, sia in grotta che in montagna, anche per questo si è pensato di dedicare al tema della sicurezza e del soccorso in grotta un convegno per fare conoscere meglio l’organizzazione del servizio e come opera sul territorio. L’incontro vuole essere anche un momento di condivisione e di riflessione sulla situazione attuale, particolarmente impattante in Lombardia, una delle regioni più colpite dal Covid”

Il programma

In aggiunta al momento di confronto che si svolgerà in mattinata, per tutta la giornata saranno presenti stand espositivi, sia dei promotori della giornata, sia tecnici, con la presenza di Kong e Camp, aziende leader nella produzione di materiali per la montagna. Nel pomeriggio, i tecnici della IX Zona Speleologica CNSAS saranno impegnati in simulazioni di attività tecniche inerenti al recupero di un infortunato in grotta. L’evento è patrocinato dal CAI Lombardia e dalla Società Speleologica Italiana. La partecipazione al convegno è sottoposta a limiti per ragioni di prevenzione sanitarie. Per iscriversi è necessario compilare il modulo cliccando qui. I partecipanti dovranno presenziare muniti di mascherina e dovranno  mantenere l’adeguato distanziamento fisico.

Importante rapporto tra Comunità Montana e Federazione Speleologica Lombarda

“Anche per quest’anno siamo riusciti a organizzare un’importante iniziativa che riguarda in modo particolare il mondo speleologico, ma più in generale tutti i frequentatori della montagna” –aggiunge Presidente della Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera e del Parco Regionale Grigna Settentrionale – l’iniziativa di che tratta della sicurezza e del soccorso, è il risultato di un rapporto strutturato, all’interno di una convenzione, con la Federazione Speleologica Lombarda, che si va consolidando di anno in anno. Per il nostro Parco i fenomeni carsici sono particolarmente importanti e significativi e connotano la nostra montagna, con circa un migliaio di cavità, alcune delle quali fra le più importanti d’Italia. È importante, perciò, lavorare in sinergia con chi ci può permettere di conoscere meglio questi ambienti, per tutelarli e mantenere i servizi ecosistemici che generano un beneficio per la comunità, fra i quali non va trascurato quello della risorsa idropotabile”.

Il programma

Mattino

9:00 Registrazione partecipanti

9:30 Saluti istituzionali

9:45 Il Soccorso Speleologico

relatore: Giordano Frassine – Delegato IX Zona Speleologica CNSAS

10:15 Il Catasto Speleologico, uno strumento per organizzare l’intervento di soccorso
relatore: Andrea Ferrario – Presidente Federazione Speleologica Lombarda

10.30 La lunga notte, l’esperienza del soccorso in grotta in Marguareis (Piemonte)
relatore: Umberto Bernasconi – Vice Delegato IX Zona Speleologica CNSAS

11.00 Pausa
11.15 Soccorso oltre la grotta, il Soccorso Alpino della Valsassina
relatore: Alessandro Spada – Capo Stazione Alpina Valsassina e Valvarrone CNSAS

11.45 Soccorso in tempi di Covid19, il caso Abisso dei Giganti
relatore: Devis Magri – Capo Stazione Speleo Lombardia CNSAS

12.15 Discussione finale
13.00 Chiusura stand

Pomeriggio
14.30 Riapertura stand c/o Spazio Valsassina
15.00 Dimostrazione tecniche di recupero dei tecnici della IX Zona Speleologica CNSAS

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia