Cronaca
Calolzio

Una folla commossa ha accompagnato Cristina, anima del Baobab, nel suo ultimo viaggio

Il parroco dal pulpito: "Cristina da lassù vi guiderà".

Una folla commossa ha accompagnato Cristina, anima del Baobab, nel suo ultimo viaggio
Cronaca Valle San Martino, 13 Ottobre 2022 ore 13:17

Fino a due settimane fa, quando le forze non gliel’hanno materialmente più concesso, è rimasta dietro il bancone del bar, del suo bar, la sua vera seconda casa. Non si è risparmiata fino all'ultimo istante e, pur nella sofferenza, ha tentato di regalare un sorriso ad ogni cliente. E quei clienti che hanno ricambiato la sua gentilezza con un sincero affetto oggi hanno accompagnato Cristina Perego, titolare e anima del Baobab di Corso Dante a Calolzio, nel suo ultimo viaggio.

Una folla commossa ha accompagnato Cristina, anima del Baobab, nel suo ultimo viaggio

E' stata una folla commossa quella che ha partecipato nella mattinata di oggi alla cerimonia funebre della commerciante venuta a mancare a soli 59 anni.

Una vita spesa tra famiglia e lavoro quella di Cristina Perego, che proprio con il marito Enzo Saguto aveva aperto nel 1996 il noto bar pasticceria, condividendo con lui l'amore e la professione.

Gremita la grande arcipresbiterale  di Calolziocorte dove don Gian Carlo Scarpellini e don Andrea Pirletti hanno concelebrato il rito funebre che è stato animato dai canti degli amici di Cristina e dalle note dell'organo suonato dal maestro calolziese Massimo Borassi.

baobab
Foto 1 di 5
baobab
Foto 2 di 5
baobab
Foto 3 di 5
baobab
Foto 4 di 5
WhatsApp Image 2022-10-13 at 10.39.24
Foto 5 di 5

Cristina da lassù vi guiderà

"Quello che stiamo vivendo è  un momento difficile, attraversato dalla sofferenza e ora  ci sentiamo abbandonati anche da Dio - ha detto don Gian Carlo dal pulpito - Gesè è nostro fratello in questo momento di dolore e dalla croce ci dice di essere qui per noi, ci dona speranza. La morte è come il freddo dell'inverno, con con gli alberi spogli ed intirizziti dal freddo. Ma poi tornerà la primavera. Anche per noi è la medesima cosa: dopo la morte entriamo nella luce della vita Eterna.  Gesù oggi direbbe ai familiari di Cristina: voi che siete affaticati ed oppressi  io vi ristorerò con quell'acqua che dona speranza e serenità ai vostri cuori e delle vostre anime. Cristina da lassù vi guiderà".

Mario Stojanovic

Seguici sui nostri canali