Un lecchese allo show di Capodanno su Rai 1

Adriano Deriu, ballerino, da cinque edizioni fa parte dello staff artistico impegnato nello spettacolo presentato da Amadeus

Un lecchese allo show di Capodanno su Rai 1
Lecco e dintorni, 02 Gennaio 2019 ore 09:35

C'era anche un lecchese sul festoso palcoscenico di "L'anno che verrà", lo spettacolo di Capodanno trasmesso ieri sera in diretta da Matera su Rai 1.

Capodanno in diretta su Rai 1

Adriano Deriu, ballerino, faceva parte dello staff che nell'arco della serata ha animato lo spettacolo presentato da Amadeus. Tra gli ospiti Malia Ayane, Red Scanziani, Fausto Leali, Ivana Spagna, i Jalisse, Michele Zarillo, il Volo. A conclusone, attendendo il countdown per il brindisi di buon 2019, non sono mancati i Los Locos con la Macarena che ha scatenato la piazza in un mega ballo di gruppo.

4 foto Sfoglia la gallery

Adriano sul palco a Matera

Tra le esibizioni delle star o ad accompagnare la loro presenza sul palco, ecco il corpo di ballo. Tra i danzatori scatenati sul palco anche Adriano. Che in verità è un veterano dello show di capodanno targato Rai 1. "Questa è la mia quinta partecipazione a L'anno che verrà" racconta orgoglioso della riconferma professionale.

Trent'anni, ballerino professionista, coreografo e insegnante di danza, Deriu ha cominciato con l'hip hop. Per arrivare dove è ora ci sono voluti studi e sacrifici. Ma insieme ai grandi ingaggi, continua anche ad insegnare a Lecco alla scuola LLAamada Latina in corso Promessi Sposi (dietro la questura). I suoi corsi ricominceranno il 7 gennaio.

Meno di due settimane di prove

"Abbiamo iniziato con le prove il 17 dicembre e in cinque giorni abbiamo preparato tutto lo spettacolo" racconta reduce dall'esperienza di Matera. "La copagnia contava venti ballerine e soltanto nove ballerini. E infatti noi maschi abbiamo ballato tutto...  Poi dal 27 ci siamo trasferiti a Matera, provando lì i pezzi. La sera del 31 è stata più impegnativa perché tutti i pezzi da ballare erano dopo la mezzanotte praticamente. Terminata una coreografia avevamo giusto il tempo di cambiarci e poi subito sul palco...".

Un lavoro al top

Ma l'impegno è valso la soddisfazione di lavorare con professionisti al top. "Il coreografo era Fabrizio Mainini, insieme alla sua assistente Marzia Lelli. Sono molto conosciuti perché coreografano loro quasi tutti i programmi Rai, soprattutto serali. La richiesta è stata proprio imparare tutto più veloce possibile in poco tempo".

Bilancio finale? "L'ho vissuta molto tranquilla, essendo cinque anni che partecipo a questo show. Nonostante ci fossero molti più pezzi da ballare quindi sono abbastanza contento di come è andata".

7 foto Sfoglia la gallery