Come trovare un buon broker forex tenendoti alla larga dalle truffe

Il mercato Forex? È un mondo “unico” in molti sensi, come ad esempio la possibilità di poter investire 24 ore su 24, e le infinite opportunità di personalizzare la tua strategia

Come trovare un buon broker forex tenendoti alla larga dalle truffe
Lecco e dintorni, 11 Settembre 2018 ore 11:00

Tuttavia, c’è almeno un’altra caratteristica che lo distingue davvero dal resto dei mercati finanziari mondiali: è di gran lunga il più grande mercato finanziario con quasi quattro trilioni di dollari scambiati… ogni giorno!

Come risultato del suo elevato volume di scambi e del suo facile accesso a chiunque (o quasi), il mercato Forex si è caratterizzato per un proliferare piuttosto importante di broker Forex. Una vasta scelta tra cui scegliere è sempre una buona cosa, ma il gran numero di broker Forex disponibili può rendere la scelta molto più difficile per un nuovo trader, che magari sottovaluta che la decisione di quale broker scegliere è cruciale, e avrà un forte impatto sul futuro del trading e sul suo successo o fallimento.

Quindi, per scegliere saggiamente un broker e tenerti alla larga dalle truffe, ecco un breve elenco di caratteristiche che dovresti cercare!

Regolazione

È l'aspetto più importante da verificare prima di scegliere un broker. Se l'azienda del broker ad esempio ha sede negli Stati Uniti, dovrebbe essere regolata dalla National Futures Association (NFA). Se ha sede in Italia dovrebbe essere regolata dalla Consob. Se ha sede in Gran Bretagna dalla FCA, mentre se ha sede a Cipro dalla CySEC, e così via. Puoi fare questa verifica collegandoti sulla pagina dell’elenco broker truffa presente su Meteofinanza.com, uno dei punti italiani di riferimento per i trader, online dal 2006. Puoi naturalmente anche guardare la pagina dell’autorità di regolamentazione al fine di cercare di capire se sia o meno presente nell’albo.

Sito professionale

Valuta il sito internet del broker Forex. È facile da navigare? È professionale? Queste sono tutte domande che devi porre quando conosci qualsiasi azienda, e diventano molto più cruciali quando stai per investire i tuoi soldi in un broker!

Spread competitivi

Si tratta di un altro aspetto molto importante, che dovresti esaminare prima di firmare il contratto con un broker. Che spread ti offre? Quali sono le differenze tra il prezzo di vendita e quello di acquisto per le principali valute che andrai a negoziare?

Supporto clienti

Questa è un’altra caratteristica particolarmente importante. Se, ad esempio, il tuo broker non risponde alle tue chiamate o alle tue email in modo tempestivo, potrebbe causare perdite di tempo, di opportunità e, dunque, di denaro da parte tua. Prima di registrarti con uno specifico broker, prova l'assistenza clienti via email e via telefono.

Rapidi tempo di risposta

Si tratta di una caratteristica collegata al supporto clienti ma… che è in grado di andare ben oltre. Anche se l'assistenza clienti è soddisfacente, è importante verificare che quando si effettua una richiesta di apertura o chiusura di una posizione, la richiesta venga soddisfatta con un ritardo minimo. Il modo più efficace per verificarlo è aprire un conto demo con il broker… qualcosa che dovresti comunque fare per migliorare le tue capacità di trading! Si tratta comunque di un metodo non perfetto, visto e considerato che la velocità del conto demo è spesso diversa dall'account reale, ma è il modo migliore per controllare il funzionamento dei meccanismi di base.

Leverage ragionevole

La leva è ciò che dà al mercato Forex un forte richiamo per tanti trader al dettaglio. Tuttavia, i rischi di trading con una leva alta sono altrettanto ampi come i vantaggi che può concederti. I broker più seri offrono rapporti di leva piuttosto estesi, anche se da qualche settimana a questa parte l’avvento delle novità ESMA ha ridotto la portata della stessa, almeno per quanto concerne i trader al dettaglio, non professionisti.

Protezione Stop Loss

Questa funzione ti consente di garantirti che le perdite non superino un determinato importo. La maggior parte dei broker offre questa funzionalità gratuitamente, ma nel dubbio è sempre importante verificare con il proprio broker la sua presenza prima dell’apertura dell’account.

Tecnologia della piattaforma

Questa è una delle verifiche più basilari ed essenziali che devi fare prima di scegliere un broker. La piattaforma di trading è dove farai tutto, dalle operazioni informative a quelle dispositive. Se la piattaforma non è facile da navigare e non è user - friendly, stai alla lontana dal broker. Come ogni interfaccia che usi nella tua vita, infatti, la piattaforma dovrebbe essere in grado di permetterti di raggiungere i tuoi obiettivi con un numero minimo di passaggi.
Per riassumere, ci sono molte cose che dovresti fare prima di diventare un trader Forex di successo, e uno dei passaggi più importanti di tutti, se non il numero uno dei compiti più importanti prima di entrare in campo, è trovare un broker professionale affidabile. Prova a seguire i passaggi di cui sopra: ti aiuteranno a fare proprio questo!

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter