Orrore a Merate

Tre ragazzini scoprono un cadavere nel lago di Sartirana. Era un anziano scomparso da qualche ora

L'ipotesi più probabile è che l'uomo sia stato colpito da un improvviso malore e sia poi caduto in acqua.

Tre ragazzini scoprono un cadavere nel lago di Sartirana. Era un anziano scomparso da qualche ora
Meratese, 15 Giugno 2020 ore 14:15

Tre ragazzini scoprono un cadavere nel lago di Sartirana. Il macabro rinvenimento è avvenuto  intorno alle 13 di oggi, lunedì 15 giugno 2020 a Merate.

Tre ragazzini scoprono un cadavere nel lago di Sartirana

I tre giovanissimi, tutti minorenni, residenti a Missaglia, Cisano e Robbiate, avevano deciso di trascorrere la mattinata pescando sulle rive del lago di Sartirana. Si trovavano nei pressi della passerella di legno vicino all’osservatorio ornitologico quando hanno notato qualcosa affiorare dalle acque del lago. Con grande orrore si sono resi conto che si trattava del cadavere di un uomo.

Subito hanno chiesto aiuto. Sul posto, a sirene spiegate, sono giunti i sanitari, i Vigili del Fuoco e  e i Carabinieri. Un volta recuperato il corpo, apparentemente di una persona non giovanissima, ai medici non è rimasto che il triste compito di constatare il decesso.

Identificato l’uomo

Subito i militari hanno avviato le indagini e nel giro di poco sono riusciti a identificare l’uomo. Si tratta di G.C, 74 anni, residente a Merate. L’uomo si era allontanato qualche ora prima da casa. I familiari lo stavano cercando quando è avvenuto il drammatico rinvenimento. L’ipotesi più probabile è che l’uomo sia stato colpito da un improvviso malore e sia poi caduto in acqua.

Clicca qui per foto e aggiornamenti

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia