Cronaca
Montagna

Tre incidenti sul Grignone in poche ore

Domenica impegnativa per gli uomini del Cnsas e del 118

Tre incidenti sul Grignone in poche ore
Cronaca Valsassina, 01 Agosto 2022 ore 08:58

Domenica impegnativa per gli uomini del Soccorso Alpino impegnati ieri, 31 luglio 2022, a più riprese sulle montagne lecchesi. Tre incidenti sul Grignone in poche ore hanno infatti reso necessaria la mobilitazione della Stazione della Valsassina Valvarrone, XIX Delegazione Lariana, in collaborazione con l’elisoccorso di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza.

LEGGI ANCHE Giovane salvato sul Due Mani. Il monito del Soccorso Alpino: "Non si va in montagna impreparati"

Tre incidenti sul Grignone in poche ore

La prima richiesta di soccorso è scattata intorno alle 11:15. Ad aver bisogno di aiuto è stato   un escursionista di 41 anni, di Lecco, che ha riportato una ferita al volto mentre si trovava nella zona tra il bivacco Merlini e il rifugio Brioschi.

Poco dopo, alle 12:20 attivazione dei soccorsi sempre in Grigna, zona del Passo del Galivazzo nei pressi del Monte Pilastro, territorio del comune di Esino Lario: un uomo di 61 anni di Milano è caduto e ha riportato la sospetta frattura di un polso.

L'ultimo intervento nel pomeriggio, alle 14:30, nella zona del rifugio Brioschi, per il recupero di un escursionista con una sospetta lesione a una caviglia che non gli permetteva di rientrare.

Da segnalare anche l'intervento di sabato all'Alpe della Rasga, nel comune di Premana, per un uomo residente in zona che si era fatto male a una spalla.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter