Traversata atlantica da paura per un mandellese

Noseda ce l’ha fatta: da Tenerife alle Antille in solitaria. Ultime miglia da paura

Traversata atlantica da paura per un mandellese
Lecco e dintorni, 23 Dicembre 2017 ore 11:00

Traversata atlantica da paura per un mandellese. Stiamo parlando di Dario Noseda. Il navigatore ce l’ha fatta: ha attraversato l’oceano da solo ed è proprio il caso di dirlo… per lui è stata una vera odissea

Traversata Atlantica

è arrivato in settimana dall’altra parte dell’Oceano Atlantico, dopo che lo scorso 11 novembre era salpato da Tenerife (Spagna) per navigare da solo, a bordo della sua Star. Poi i cambi di programma con una sosta a Capo Verde per un guasto elettrico, la nuova meta d’ approdo (dalle Bahamas a Martinica) la fine del cibo a poche miglia dalla fine e l’incredibile arrivo a St. Lucia.

L’impresa di Noseda

Noseda era partito da Mandello a fine ottobre, “battezzato” dalla Canottieri Lecco che gli aveva affidato colori e gagliardetto. A condurlo attraverso l’Atlantico, un’imbarcazione Star che lui stesso aveva modificato per navigare in solitaria nell’Oceano.

Tutti i particolari e l’incredibile racconto del navigatore sul Giornale di Lecco in edicola da oggi, sabato 23 dicembre

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia