Cronaca
Senza scampo

Tragedia: lecchese investito e ucciso dal treno a Riccione

La vittima aveva 59 anni. In corso le indagini della Polizia Ferroviaria

Tragedia: lecchese investito e ucciso dal treno a Riccione
Cronaca Lecco e dintorni, 10 Ottobre 2022 ore 07:47

Tragedia nella serata di ieri in Emilia Romagna. Un lecchese di 59 anni è stato investito e ucciso dal treno a Riccione. E' successo alla stazione ferroviaria della nota località balneare romagnola.

Tragedia: lecchese investito e ucciso dal treno a Riccione

Il terribile incidente, sul quale indagano le forze dell'ordine, è avvenuto poco dopo le 18 di ieri, domenica 9 ottobre 2022. Il 59enne lecchese è stato travolto dal Frecciarossa 35818 proveniente da Lecce.

Secondo una prima drammatica ricostruzione si sarebbe trattato di un  gesto volontario. Alcuni testimoni avrebbero raccontato agli agenti della Polizia Ferroviaria di aver notato il 59enne mentre appoggiava i suoi effetti personali sulla banchina della stazione.   Poi il lecchese si sarebbe volontariamente diretto verso la zona dei binari e sarebbe sceso intenzionalmente sulle rotaie poco prima del passaggio del convoglio. Saranno comunque gli agenti della Polfer a chiarire i contorni della tragedia.

Violentissimo e fatale l'impatto. Sul posto si sono precipitati i sanitari me per il lecchese non c'è stato nulla da fare e ai medici non è rimasto che il compito di constatare il decesso. La circolazione ferroviaria è stata sospesa a lungo e i treni sono tornati a circolare solo intorno alle 22.

La morte delle due sorelle questa estate nello stesso punto

Un fatale  incidente che ha riportato alla memoria la tragedia avvenuta questa estate, a fine luglio,  quando  Giulia e Alessia Pisanu, 17 e 15 anni sono state  travolte da un treno proprio in stazione a Riccione al ritorno da una serata in discoteca.

Seguici sui nostri canali