Menu
Cerca
Servizi

Tra Lario Reti Holding e Anaci Lecco prosegue la partnership sul tema acqua

Obiettivo della convenzione, rinnovata per il terzo anno consecutivo, è la creazione di un canale di comunicazione privilegiato, attraverso ANACI, tra Lario reti Holding e i cittadini che risiedono in contesti condominiali nell’ambito provinciale.

Tra Lario Reti Holding e Anaci Lecco prosegue la partnership sul tema acqua
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Febbraio 2021 ore 10:40

È stata rinnovata nei giorni scorsi la convenzione tra Lario Reti Holding, la società incaricata della Gestore del Servizio Idrico Integrato in provincia di Lecco, e ANACI Lecco, l’associazione cui aderiscono un centinaio circa di amministratori condominiali in provincia di Lecco. Obiettivo della convenzione, rinnovata per il terzo anno consecutivo, è la creazione di un canale di comunicazione privilegiato, attraverso ANACI, tra Lario reti Holding e i cittadini che risiedono in contesti condominiali nell’ambito provinciale.

Tra Lario Reti Holding e Anaci Lecco prosegue la partnership sul tema acqua

“Poter raggiungere in modo puntuale un numero elevato di nuclei familiari è tra gli obiettivi di Lario Reti Holding. – spiega il Direttore generale, Vincenzo Lombardo – Con ANACI in questi anni abbiamo sviluppato un rapporto di vera e propria partnership con l’obiettivo di informare tempestivamente i cittadini sulle novità che attengono il tema dell’acqua e ottenere dati importanti per il lavoro di mappatura connesso al nuovo sistema di tariffazione pro-capite”.

“Siamo orgogliosi di poter rappresentare per Lario Reti Holding un interlocutore privilegiato, in considerazione dell’elevato numero di nuclei familiari che, attraverso i nostri iscritti, amministriamo. – afferma Marco Bandini, presidente di ANACI Lecco – Collaborare con Lario Reti Holding riveste per noi un compito istituzionale estremamente importante: possiamo così contribuire concretamente, attraverso la sensibilizzazione dei condòmini, ad un uso della risorsa acqua sempre più attento e sostenibile”.