Tommaso Zangrillo e la filosofia dell’hamburger

Da una chiacchierata al mare al sogno divenuto realtà nella sua Missaglia

Tommaso Zangrillo e la filosofia dell’hamburger
Casatese, 27 Dicembre 2017 ore 12:23

Tommaso Zangrillo ha reinventato il concetto di hamburger. Riuscendo a fondere prodotti a chilometri zero della tradizione brianzola con una visione orientata al futuro. Il tutto, per scelta, nella sua Missaglia.

Tomasso Zangrillo e quel sogno divenuto realtà

Tommaso, figlio del noto luminare del San Raffaele medico di Silvio Berlusconi, si è laureato all’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche a Pollenzo, in provincia di Cuneo. E proprio nell’ultimo periodo accademico, dopo una chiacchierata con un amico ha quindi maturato l’idea di dar vita a qualcosa di unico. Durante quella cena in riva al mare, in Liguria, è infatti scaturito il nome del locale. Tjb. Che è acronimo di Tommaso Justin Burger. Decidendo così di dar vita ad un progetto imprenditoriale innovativo.

L’intervista integrale a Tommaso Zangrillo sul Giornale di Merate in edicola da mercoledì 27 dicembre

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia