Terrore: barista rapinata da un balordo armato di coltello

L’ha minacciata con l'arma da taglio ed è fuggito con l’incasso.

Terrore: barista rapinata da un balordo armato di coltello
Meratese, 20 Agosto 2019 ore 09:27

Ha minacciato la barista con un coltello ed è scappato con in tasca 300 euro circa, poco prima che le volanti dei Carabinieri della Compagnia di Merate riuscissero ad arrivare in via Castelbarco ad Imbersago.

Terrore: barista rapinata da un balordo

E’ quanto successo venerdì scorso, nel tardo pomeriggio, nel bar «Al caffè». La barista è stata sorpresa da un malvivente che è entrato nel locale con il volto coperto da un foulard e in pochi secondi l’ha costretta a consegnargli il contenuto della cassa.

La fuga

Afferrati in fretta e furia i 300 euro presenti nel registratore di cassa, l’uomo si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce. Sul caso indagano i Carabinieri della Compagnia di Merate.

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola da martedì 16 luglio. Da pc c’è anche la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve