Valmadrera

Terminati i lavori al Centro Culturale Fatebenefratelli

I lavori sono frutto di un finanziamento ottenuto dal Comune di Valmadrera, da parte di Regione Lombardia.

Terminati i lavori al Centro Culturale Fatebenefratelli
Cronaca Lecco e dintorni, 06 Dicembre 2020 ore 11:24

Terminati i lavori di adeguamento, messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche al Centro Culturale Fatebenefratelli – “Corpo A”.

Terminati i lavori al Fatebenefratelli

Lo scorso  27 novembre si è provveduto a disporre la consegna dei lavori relativi all’intervento di adeguamento, messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche presso il Centro Culturale Fatebenefratelli – “Corpo A”, nell’ambito del finanziamento ottenuto dal Comune di Valmadrera, da parte di Regione Lombardia. L’opera programmata in primavera e messa ora in atto, individua una serie di interventi puntuali tesi a garantire l’adeguamento dell’immobile alle normative vigenti in materia di sicurezza, sia sotto il profilo dell’idoneità statica della struttura che della prevenzione incendi.

Alcuni degli interventi messi in atto

Il progetto prevede la formazione di un vano ascensore che consentirà l’installazione dell’elevatore per collegare i diversi livelli, garantendo l’abbattimento delle barriere architettoniche. Inoltre, gli interventi previsti riguardano la rimozione di alcuni serramenti in ferro ed in legno, la demolizione della rampa di scala in pietra sul lato nord dell’edificio nonché di quelle localizzate sul lato sud-est dell’edificio, con accesso da via Fatebenefratelli,  con la formazione di nuova scala.

Nella Sala Esposizioni lavori strutturali e di prevenzione incendi

Gli interventi si concentrano in modo particolare sulla Sala Esposizioni, dove sono previsti sia interventi di carattere strutturale ( irrigidimento del solaio ligneo ), sia sotto il profilo della prevenzione incendi ( protezione al fuoco dell’assito in legno del solaio intermedio e delle perline del solaio di copertura, protezione al fuoco dei travetti lignei del solaio intermedio,  posa di porte tagliafuoco REI, predisposizione di impianto di rilevazione fumi, ecc.).

Lavori per un valore di oltre 300mila euro

I i lavori appena appaltati non porteranno ad una sostanziale modifica dell’impianto strutturale, ma permetteranno una ulteriore valorizzazione di quello che rappresenta per la cittadinanza e il territorio un importante e riconosciuto punto di riferimento a servizio delle attività sociali e culturali. Il costo complessivo dell’intervento, comprensivo di lavori, servizi tecnici e oneri fiscali correlati, ammonta  €. 360.000 che trovano copertura nel contributo regionale sopra menzionato.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità