Tentano di scappare dai Carabinieri, denunciati due giovani

Deferito anche un oggionese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Tentano di scappare dai Carabinieri, denunciati due giovani
13 Ottobre 2017 ore 15:00

Sono accusati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale i due giovani che ieri, giovedì, hanno tentato di scappare dai Carabinieri.

Provano a scappare dai Carabinieri in motorino

I due, entrambi di origini marocchine, si trovavano Corso Europa a Calolziocorte a bordo di un motociclo. I militari della Compagnia dei Carabinieri  di Lecco, proprio in quel momento, stavano effettuando un normale servizio di controllo del territorio. Non appena visti gli uomini in divisa i due si sono dati alla fuga. A quel punto è scattato un inseguimento. La fuga è però stata breve. Una volta fermati i due sono stati identificati. Uno dei due giovani per altro non aveva il permesso di soggiorno. Al termine degli accertamenti sono stati quindi  denunciati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Altri controlli

Controlli anche a Lecco e in particolare tra la zona della stazione ferroviaria e quella del Centro Commerciale La Meridiana. Qui i carabinieri hanno identificato 19 extracomunitari. Sono  risultati tutti  in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Denuncia per spaccio

Sempre nella zona del centro commerciale è stato fermato un giovane residente a Oggiono. I militari lo hanno trovato in possesso di 46 grammi di hashish e quindi lo hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia