Cronaca
Ora è in carcere

Tenta un furto in casa: beccato e arrestato. Il complice riesce a fuggire

E' successo a Olgiate

Tenta un furto in casa: beccato e arrestato. Il complice riesce a fuggire
Cronaca Meratese, 15 Giugno 2020 ore 15:43

Alle prime ore del mattino di ieri, domenica 14 giugno 2020 i Carabinieri della Stazione di Brivio hanno arrestato Vasyl Bezhynaru, ucraino 32enne in Italia senza fissa dimora, per tentato furto aggravato.

Tenta un furto in casa: beccato e arrestato. Il complice riesce a fuggire

I Carabinieri nel corso dell’attività di controllo del territorio, hanno sorpreso l’arrestato mentre si dava alla fuga dopo aver tentato il furto all’interno di una abitazione a Olgiate Molgora.  Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso e delle chiavi dell’autovettura Citroen Berlingo con targa straniera, con la quale, insieme  ad un altro complice, che è riuscito a fuggire, era arrivato sul posto.

Stamattina il 32enne è stato condotto in  Tribunale a  Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la custodia cautelare in carcere.