Supermarket della droga con coca, hashish ed eroina: 39enne in manette per spaccio

Beccato mentre cedeva una dose.

Supermarket della droga con coca, hashish ed eroina: 39enne in manette per spaccio
Lecco e dintorni, 03 Ottobre 2018 ore 14:40

Aveva trasformato la sua abitazione in una sorta di supermarket della droga iper fornito con cocaina,  hashish ed eroina, Ma i Carabinieri lo hanno “beccato” proprio mentre vendeva la sostanza stupefacente. Così per Massimo Furfaro, 39 anni di Valmadrera sono scattate le manette con l’accusa di spaccio.

LEGGI ANCHE  Spaccio di droga e resistenza: due arresti

L’arresto

L’arresto è stato effettuato nella serat di ieri, mercoledì 2 ottobre dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Lecco. I militari erano impegnati  un un  servizio di controllo del territorio nel comune di Valmadrera quando hanno sorpreso il 39enne mentre  cedeva una dose di un grammo e mezzo di cocaina ad un coetaneo residente in provincia di Como.

 

Supermarket della droga in casa

La successiva perquisizione nella sua abitazione  ha permesso di sequestrare altra cocaina, ma anche  hashish ed eroina. Non solo ma in casa c’erano anche un bilancino di precisione, materiale utile al confezionamento dello stupefacente  e 100 euro in contanti. Soldi che i militari ritengano siano provento dell’attività di spaccio.

Il processo

Il valmadrerese, stamattina,  è stato condotto in Tribunale a  Lecco per il giudizio direttissimo. Il Giudice, nel convalidare l’arresto, lo ha condannato alla pena di anni due di reclusione 2400 euro di multa, applicando nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia