Cronaca
Coronavirus

Superati i 35mila casi di Covid in provincia di Lecco, quasi 1000 morti

Numeri impressionanti che sono andati via via crescendo senza tregua nelle ultime settimane con la quarta ondata del Coronavirus

Superati i 35mila casi di Covid in provincia di Lecco, quasi 1000 morti
Cronaca Lecco e dintorni, 03 Gennaio 2022 ore 08:50

Sono stati superati ieri, domenica 2 gennaio 2022 i 35mila casi di Covid in provincia di Lecco dall'inizio dell'emergenza sanitaria. I lecchesi che hanno contratto il virus sono in tutto 35.087 con un tasso di positività pari al 10.4 della popolazione residente. Numeri impressionanti che sono andati via via crescendo senza tregua nelle ultime settimane con la quarta ondata del Coronavirus (tanto che da oggi, lunedì 3 gennaio siamo ufficialmente in zona gialla).

Superati i 35mila casi di Covid in provincia di Lecco

Ovviamente il Comune più colpito è il capoluogo. A Lecco, dall'inizio della pandemia sono 5109 i residenti risultati positivi. Seguono Casatenovo (1666), Merate (1502), Calolziocorte (1274), Valmadrera (1112), Colico (1010), Oggiono (996), Mandello (990), Missaglia (969) e Galbiate (804).

I comuni più colpiti

Questo in numeri assoluti. Ma se andiamo a guardare dove il virus ha inciso più duramente, in rapporto con la popolazione, si scopre che il Comune più colpito è Bulciago che con i suoi 409 casi ha un tasso di positività  quasi del 14%. In questa classifica tutt'altro che piacevole seguono poi Perledo, Colico, Casatenovo, Suello, Castello Brianza, Barzago, Oliveto Lario, Sirone e Rogeno.

Quasi 1000 morti

Quasi 1000, ovvero 988 a ieri le vittime del Coronavirus nella nostra provincia. Uomini e donne che ci hanno lasciato dopo aver contratto il Covid, un virus che in molti casi ha peggiorato situazioni di salute già indebolite da altre malattie, ma che in altri casi ha devastato persone che non avevano particolari patologie.