Straniero furioso: “Trenord in ritardo su tutti i fronti. E i bonus?”

Straniero: "Oltre ai quotidiani ritardi e alle cancellazioni, per i pendolari arriva anche la beffa del ritardo sulla verifica dei bonus"

Straniero furioso: “Trenord in ritardo su tutti i fronti. E i bonus?”
Lecco e dintorni, 28 Maggio 2018 ore 17:49

“Ancora nessuna notizia in merito al bonus non erogato agli utenti della linea S8 per il mese di gennaio. E probabilmente sarà lo stesso per il mese di febbraio”. Lo fa sapere il consigliere regionale del PD Raffaele Straniero che nel mese di aprile aveva presentato sulla questione una interrogazione scritta all’assessore Terzi. La risposta è arrivata oggi.

Trenord inadepiente

“Con grande stupore apprendo dall’assessore che le operazioni di verifica sui dati di monitoraggio trasmessi sono ancora in corso – spiega Straniero – quando avrebbero dovuto essere ultimate due mesi fa, e che, anche per il bonus del mese di febbraio, la situazione è la medesima: Trenord ha comunicato i dati in ritardo e la Regione Lombardia ha ancora in corso le operazioni di verifica. Dunque – conclude amaro il consigliere dem – oltre ai quotidiani ritardi e alle cancellazioni, per i pendolari arriva anche la beffa del ritardo sulla verifica dei bonus”.

LEGGI ANCHE: Trenord bocciata per i ritardi scattano gli sconti per i pendolari

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia