Menu
Cerca
Virus e cultura

#stiamo a casa ma guardiamo le stelle: appuntamenti virtuali al planetario di Lecco

Le conferenze, i laboratori per i più piccoli e la nuova rubrica "Star break" disponibili online

#stiamo a casa ma guardiamo le stelle: appuntamenti virtuali al planetario di Lecco
Cronaca Lecco e dintorni, 27 Marzo 2020 ore 11:56

Il Planetario civico di Lecco, anche in questo momento di stop forzato dell’attività, è vicino al suo pubblico proponendo nuove iniziative online.

LEGGI ANCHE Invito a tutti i sindaci lecchesi: il 31 bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio

#stiamo a casa ma guardiamo le stelle: appuntamenti virtuali al planetario di Lecco

Il Gruppo Astrofili Deep Space sta infatti intensificando le proposte divulgative in rete: tutti i venerdì, già da inizio marzo, viene messa a disposizione sul canale YouTube la registrazione di una delle conferenze tenute in questi anni al Planetario civico e questa sera, venerdì 27 alle 21, verrà proposta per la prima volta una diretta online: gli utenti in rete potranno infatti seguire in tempo reale la conferenza “Stazione Spaziale Internazionale: tra scienza e fantascienza” tenuta da Gianpietro Ferrario. In questo periodo in cui è importante restare a casa, non si può non provare a conoscere meglio quanto fanno e si addestrano a fare gli astronauti in vista della permanenza per 6 mesi a bordo della ISS. Gianpietro Ferrario guiderà gli utenti in un tour virtuale della città orbitante, per conoscere come è stata costruita, chi la abita e quali attività vengono svolte.

Restano inoltre disponibili online le conferenze: “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang… Siamo noi! Le esplosioni stellari” di Gabriele Ghisellini; “Donne stellari: un 8 marzo cosmico” di Mery Ravasio; “Monumenti megalitici: sono orientati verso le stellea?” di Elio Antonello; “60 anni dal lancio di Laika: l’epopea degli animali nello spazio” di Giampietro Ferrario; “Perché il tramonto è rosso? Le domande più semplici sul cielo” di Loris Lazzati.

Non poteva mancare poi una proposta dedicata ai più piccoli: Laura Proserpio accompagnerà tutti i bambini disegnando idee spaziali, colorandole e raccontando curiosità sul cosmo e sugli astronauti. Questo laboratorio online si arricchisce di una puntata ogni lunedì, visionabile sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Gruppo Astrofili Deep Space; già online le puntate dedicate alle “stelle” e agli “astronauti”. I disegni realizzati da tutti i bambini possono essere postati sul  profilo Instagram personale con il tag @deepspacelecco e gli hashtag #spazioarte #iorestoacasa.

La settimana prossima debutterà una nuova rubrica: “Star break”, cinque minuti tra le stelle. Ogni volta un argomento accattivante, sintetizzato in un filmato che intende incuriosire e invogliare ad approfondire, a cura di Loris Lazzati.

Il programma completo è consultabile sul sito del Planetario www.deepspace.it.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli