Stessa storia, stesso posto, stessa coda. A metà mattina regna ancora il caos FOTO e VIDEO

Torna all'articolo