Riaperta la Statale 36 dopo l'albero caduto in carreggiata

A seguito della rimozione della pianta caduta in carreggiata, che aveva reso necessario la temporanea chiusura delle Super, è stata riaperta la Statale 36.

Riaperta la Statale 36 dopo l'albero caduto in carreggiata
Lago, 05 Febbraio 2020 ore 10:16

AGGIORNAMENTO: A seguito della rimozione della pianta caduta in carreggiata, che aveva reso necessario la temporanea chiusura delle Super, è stata riaperta la Statale 36.

 

 

Statale 36 chiusa in direzione nord per un albero caduto sulla carreggiata. Il forte vento continua a fare disagi.

LEGGI ANCHE Ancora vento forte: resta l’allerta arancione

Statale 36 chiusa in direzione nord per un albero caduto sulla carreggiata

Sulla Super 36 infatti è stata temporaneamente inibita la circolazione a causa di una pianta sradicata dalle raffiche che si è abbattuta in strada. E' successo nella prima mattinata di oggi,  mercoledì 5 febbraio 2020, a Colico all'ingresso della galleria. Al momento  la statale è chiusa in direzione Sondrio ed è stata istituita l'uscita obbligatoria a Piona. Fortunatamente sembra che nessuno sia stato ferito.

Sul posto sono intervenuti i tecnici dell'Anas che stanno lavorando per rimuovere a pianta, sgombrare la carreggiata e mettere in sicurezza l'intera area.

La chiusura sta avendo pesanti ripercussioni sulla viabilità, in particolare nell'abitato di Colico e sulla Provinciale.

Seguici sui nostri canali