Stasera la Veglia di Natale nella Basilica di San Nicolò

Tra i presenti saranno raccolti fondi destinati  a sostenere i progetti di solidarietà internazionale promossi dalla ong Avsi.

Stasera la Veglia di Natale nella Basilica di San Nicolò
Lecco e dintorni, 22 Dicembre 2018 ore 08:56

I Vespri di Rachmaninov, tra suoni, parole e immagini; i canti e le letture della più classica tradizione natalizia; una riflessione a fare da file rouge della serata: così si dipanerà la tradizionale Veglia che Comunione e Liberazione di Lecco propone alla città  stasera, sabato 22 dicembre (Basilica di San Nicolò, ore 21) come momento di preparazione e di meditazione verso il Natale.

Stasera la Veglia di Natale nella Basilica di San Nicolò

A indicare il percorso della Veglia sarà don Pierluigi “Pigi” Banna, sacerdote diocesano particolarmente vicino ai giovani che hanno incontrato e vivono l’esperienza di Gioventù Studentesca; toccherà poi al professor Pier Paolo Bellini, musicologo e docente all’Università degli Studi del Molise, guidare all’ascolto - in forma multimediale - di alcuni brani dei Vespri di Sergej Rachmaninov, il grande compositore e pianista russo fuggito nel 1917 dalla sua patria travolta dalla rivoluzione bolscevica, esule negli Stati Uniti fino alla morte, avvenuta nel 1943. Nel corso della Veglia il coro “Cantate Domino” diretto da Martino Astolfi proporrà anche alcuni canti natalizi di Kodaly, De Victoria, Le Grand nonché il popolare “Adeste Fideles”.

I progetti di solidarietà

Al termine, come gesto significativo e concreto del Natale che viene, tra i presenti saranno raccolti fondi destinati  a sostenere i progetti di solidarietà internazionale promossi dalla ong Avsi (in Siria, Venezuela-Brasile, Italia, Burundi-Kenya) con la Campagna Tende 2018/2019.