Cronaca

Spaccio di droga: arrestato un altro pusher. In casa aveva 7000 euro di cocaina

Spaccio di droga: arrestato un altro pusher. In casa aveva 7000 euro di cocaina
Cronaca 19 Ottobre 2018 ore 16:23

Nella mattinata di ieri  gli uomini della Questura di Lecco hanno arrestato un uomo di origini marocchine, L.M. classe 1989, per spaccio di droga.

LEGGI ANCHE Spaccio di droga: ancora un arresto

Spaccio di droga: arrestato un altro pusher. In casa aveva 7000 euro di cocaina

L'arresto del 29enne è scattato a Olginate, proprio nell'abitazione dell'uomo dove  gli agenti hanno scovato 173 dosi di cocaina pronte allo spaccio, per un totale di 106 grammi con un valore commerciale corrispondente a circa 7000 euro.L’attività svolta dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Lecco, in stretta collaborazione con la Polizia locale di Olginate, è nata  da una fonte confidenziale. I  poliziotti hanno sorpreso il pusher con un primo involucro di cocaina ma, dopo un’accurata perquisizione domiciliare,hanno trovato  altri 8 “bussolotti” pieni di dosi pronte allo spaccio. Il marocchino, clandestino e privo di reddito, è stato anche  trovato in possesso di 1500 euro in contanti e di un bilancino di precisione, usato per la divisione delle dosi. Oggi l'uomo è comparso in tribunale. Il suo arresto è stato convalidato. Sono stati richiesti dal legale i termini a difesa ed è stata disposta a carico del 29enne la misura della custodia cautelare in carcere, in attesa di giudizio.