Il sindaco di Lecco ringrazia gli avisini

Brivio: "Quel gesto di altruismo iniziato 70 anni fa è qualcosa di autentico"

Il sindaco di Lecco ringrazia gli avisini
03 Novembre 2017 ore 15:10

Questa settimana, mercoledì 1° novembre, ho è stato celebrato il  70° anniversario di Avis Lecco. “Un grazie a tutti gli avisini che con grande generosità contribuiscono a salvare vite in tutta Italia” sottolinea il sindaco Virginio Brivio.

Il compleanno degli avisini

“Quel gesto di altruismo iniziato 70 anni fa è qualcosa di autentico” prosegue Brivio. “L’Italia usciva stremata dalla guerra e il Paese cercava di rimettersi in piedi. E mentre si cercava di costruire infrastrutture per ridare linfa e vita all’Italia e agli italiani, mi piace pensare che simbolicamente il sangue dei lecchesi sia stato anch’esso un’infrastruttura che ha legato saldamente varie regioni”

Lecchesi in prima linea

“Il momento di difficoltà non ha fatto dimenticare l’importanza del dono, del dare una parte di sé a favore del consolidamento della nostra società. E da allora i lecchesi si sono sempre distinti, raggiungendo spesso il record di territorio con più donazioni”. E ancora .”Avis Lecco, con i suoi presidenti fino all’attuale Andrea Bonaiti, si è sempre dimostrata una realtà attenta alla Comunità e in particolare alla divulgazione della cultura”.

Avis e la cultura

“Con una collaborazione che si protrae da anni con la Biblioteca civica, Avis Lecco ha collaborato all’acquisto di libri per il potenziamento cognitivo. E anche  di volumi multilingue per la promozione della lettura per tutti con il progetto “Mamma Lingua”.  Fino all’ultimo anno in cui abbiamo condiviso una vera e propria programmazione volta a sostenere iniziative ed eventi culturali e sociali tra cui alcuni spettacoli all’interno della rassegna “La Cultura per il Sociale”. Solo qualche settimana fa, infime, abbiamo portato avanti insieme la richiesta di partecipazione a un bando della Fondazione comunitaria del Lecchese per la realizzazione di uno speciale “in-Book” (libro per la comunicazione aumentativa) dedicato ai Promessi Sposi.  Di nuovo auguri, complimenti per ciò che fate e l’auspicio di continuare a collaborare insieme per far crescere la nostra Città”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia