Menu
Cerca

Sicurezza sui treni: da settembre body cam per il personale

De Corato: "Maggiore sicurezza per loro e per i passeggeri".

Sicurezza sui treni: da settembre body cam per il personale
30 Giugno 2018 ore 12:15

Sicurezza sui treni: da settembre body cam per il personale. De Corato: “Maggiore sicurezza per loro e per i passeggeri”.

Sicurezza sui treni: da settembre body cam per il personale

Dopo l’ok arrivato dal Garante della privacy da settembre il personale di Trenord sarà dotato di piccole body cam portatili che serviranno per la loro sicurezza personale e per quella dei passeggeri. Lo ha annunciato ieri l’assessore alla sicurezza, immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia, De Corato.

Stessi strumenti per la Polizia locale

“Grazie a questi dispositivi – ha spiegato – la Polizia ferroviaria potrebbe intervenire prontamente in caso di necessità. Considerate le numerose problematiche di sicurezza che si verificano quotidianamente in tutta la città, sarebbe positivo se questo strumento così innovativo e molto utile per garantire sicurezza, venisse utilizzato anche per gli agenti di Polizia Locale”.

Nuovo stanziamento

“Nelle prossime sedute di Giunta regionale – ha proseguito l’assessore –  proporrò una delibera che preveda lo stanziamento di 300.000 euro ed indichi i criteri del bando per l’assegnazione di contributi a favore dei Comuni, in forma singola o associata, per tutte le funzioni di Polizia Locale, per l’acquisto di telecamere mobili”.

Altitonante auspica body cam anche per ATM Milano

Positivo anche il commento di Fabio Altitonante, sottosegretario di Regione Lombardia a rigenerazione e sviluppo Area Expo: “La Regione e’ impegnata sul fronte sicurezza al fianco dei cittadini lombardi. Auspico che le telecamere siano adottate in futuro anche per garantire l’incolumita’ degli autisti, dei controllori e dei passeggeri dei mezzi pubblici, a cominciare da quelli di ATM Milano”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli