Cronaca
Viabilità

Sicurezza in Super 36 e chiusura della Sp 72: "Indispensabili raddoppio a Piona e peduncolo a Dervio"

"Si tratta di opere  indispensabili per eliminare gravi problematiche connesse a incidenti o problemi strutturali della ss36".

Sicurezza in Super 36 e chiusura della Sp 72: "Indispensabili raddoppio a Piona e peduncolo a Dervio"
Cronaca Lago, 11 Ottobre 2021 ore 16:42

La tragedia che si è consumata nella serata di ieri all'interno della galleria di Dorio sulla Statale 36 costata la vita a Marco Tagliabue, motociclista morto carbonizzato dopo lo scontro con un'auto, e l'imminente chiusura della Strada Provinciale 72, fanno tornare prepotentemente alla ribalta il tema delle infrastrutture viabilistiche del territorio oltre che della sicurezza in Super 36.

Sicurezza in Super 36 e chiusura della Sp 72

Ieri sera infatti, le necessarie operazioni di soccorritori, Vigili del Fuoco e forze dell'ordine ha reso necessaria la chiusura per ore, da poco prima delle 20, sino a oltre mezzanotte e mezza la Super, con auto e moto che sono state deviate sulla Provinciale a Lago. Provinciale che però, a partire da domani, martedì 12 ottobre 2021 e per 40 giorni, sarà totalmente chiusa tra Varenna e Bellano per i lavori di messa in sicurezza e sistemazione della galleria Tre Madonne.

"Indispensabili raddoppio a Piona e peduncolo a Dervio"

A sollevare la questione è il sindaco di Dervio, Stefano Cassinelli. "Il drammatico episodio di ieri sera ha riportato alla cronaca l'importanza fondamentale del raddoppio di Piona e del peduncolo di Dervio - sottolinea il primo cittadino - Si tratta di opere  indispensabili per eliminare gravi problematiche connesse a incidenti o problemi strutturali della ss36".

Da qui una sorta di appello alla società che gestisce la Super: "Spero che Anas, soprattutto per lo svincolo di Dervio, persegua con determinazione l'obiettivo superando le difficoltà che ben conosciamo"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter