Cronaca

Un 64enne si ferisce gravemente cadendo nel torrente

L'uomo, seppur cosciente, ha riportato gravi ferite ed è in condizioni critiche.

Un 64enne si ferisce gravemente cadendo nel torrente
Cronaca Valsassina, 22 Agosto 2018 ore 17:50

AGGIORNAMENTO: E' un brianzolo residente a Lissone il 64enne la vittima del grave incidente in montagna avvenuto nel pomeriggio a Introbio. L'uomo che è stato ricoverato all'ospedale Sant'Anna in codice rosso, è scivolato per una settantina di metri nel torrente Stella che più a valle si immette nell'Acquaduro. le sue condizioni sono purtroppo molto critiche.

 

Si ferisce gravemente cadendo nel torrente: 64enne in codice rosso. Il brutto incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi in Valsassina nel territorio comunale di Introbio.

Si ferisce gravemente cadendo nel torrente

L'uomo, che si trovava nella zona del sentiero 19 insieme ad altre persone che non sono rimaste coinvolte nell'incidente, è  scivolato. Con tutta probabilità è andato a sbattere contro le rocce riportando diversi traumi e contusioni. La richiesta di soccorso è partita intorno alle 16.20. La centrale operativa dell'Areu,  nel tentativo di velocizzare le operazioni, ha dirottato sul posto l'elicottero dell'ospedale Sant'Anna di Como. Nel frattempo si sono mobilitati gli uomini del Soccorso Alpino con due squadre sia da Lecco che dalla Valsassina. Non solo ma sono anche stati allertati i Carabinieri e i Vigili del Fuoco di Lecco.

Codice rosso

Particolarmente complicate le operazioni di salvataggio. L'uomo, seppur cosciente, ha riportato gravi ferite tanto che i sanitari hanno operato in codice rosso. Una volta ultimate le operazioni di recupero e una volta stabilizzato il 64enne è  trasportato all'ospedale Sant'Anna di Como, sempre in codice rosso.

Elisoccorso in azione anche a Barzio

Quello di Introbio non è purtroppo l'unico incidente in montagna avvenuto nella giornata di oggi. A Barzio, nella zona della Gran Baita, un 70enne è scivolato dopo essere stato colto da un malore. Anche in questo caso mobilitati l'elisoccorso (di Bergamo) e gli uomini del Soccorso Alpino. Secondo le prime informazioni le condizioni dell'anziano, seppur serie, non sarebbero fortunatamente critiche