Proposta

“Segni di primavera”: l’iniziativa a distanza della Cooperativa “Liberi Sogni”

"Mandateci i vostri #segnidiprimavera con il luogo in cui avete scattato la foto e una frase di accompagnamento (se volete), pubblicheremo il materiale sui nostri profili Facebook @liberisogni e Instagram @coopliberisogni"

“Segni di primavera”: l’iniziativa a distanza della Cooperativa “Liberi Sogni”
Valle San Martino, 21 Marzo 2020 ore 12:23

“Segni di primavera”. Si chiama così l’iniziativa messa in campo a distanza dalla Cooperativa “Liberi Sogni” Onlus di Calolziocorte per restare in contatto con i tanti bambini, ragazzi e famiglie che incontrava tutti i giorni nei suoi progetti e servizi in collaborazione con scuole e comuni.

L’iniziativa di “Liberi Sogni”

“In queste giornate di isolamento e di rallentamento forzato le nostre menti e i nostri cuori vanno a caccia di segni di speranza. La natura ancora una volta ci è d’aiuto. La primavera sta arrivando e ci mostra i suoi primi germogli, boccioli e fiori. C’é chi prepara l’orto, chi trova beneficio da una breve passeggiata nei boschi dietro casa, chi prepara i vasi con i fiori per il balcone – hanno spiegato i ragazzi della cooperativa “Liberi Sogni” di Calolziocorte – Approfittiamo di questo tempo per riconnetterci con la natura vicino a casa nostra e per raccontarlo… Mandateci i vostri #segnidiprimavera con il luogo in cui avete scattato la foto e una frase di accompagnamento (se volete), pubblicheremo il materiale sui nostri profili Facebook @liberisogni e Instagram @coopliberisogni“.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia