Menu
Cerca
Dolzago

Le sedute di Giunta si faranno in videoconferenza

Il Coronavirus condiziona la politica, il sindaco Lanfranchi: “Ci pensavamo da tempo, l’emergenza sanitaria ha accelerato l’iter”

Le sedute di Giunta si faranno in videoconferenza
Cronaca Oggionese, 14 Marzo 2020 ore 16:53

Dopo i Consigli comunali a porte chiuse arriva la Giunta in videoconferenza.

La politica ai tempi del Coronavirus

Il Coronavirus, oltre a modificare le abitudini delle persone, ha anche condizionato l’attività politica e amministrativa. Ne è esempio l’Amministrazione di Dolzago tra le prime a varare un regolamento in base al quale le sedute della Giunta, riunioni esclusivamente riservate a sindaco e assessori, potranno essere fatte in remoto, attraverso collegamenti video. L’unico requisito perché la seduta sia valida è che fisicamente siano nello stesso posto il sindaco e il segretario comunale.

Giunta in videoconferenza: regolamento al vaglio di altri Comuni

“Ci stavamo pensando da tempo, già prima dell’arrivo del Coronavirus, visto che può capitare che per motivi lavorativi qualcuno di noi sia lontano da Dolzago – ha spiegato il sindaco Paolo Lanfranchi che compone la Giunta insieme al vicesindaco Alessandro Corti e all’assessore Ester Camigliano – L’emergenza sanitaria ha accelerato l’iter e abbiamo varato il regolamento”.

Regolamento che ora stanno valutando di adottare altre Amministrazioni della zona, come ad esempio il Comune di Oggiono.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli