Alla Primaria di Foppenico gli alunni realizzano tre presepi FOTO

"Partendo dall’obiettivo prettamente religioso della conoscenza della figura di Gesù si è allargato lo sguardo sul significato della festa del Natale che esprime valori universali".

Alla Primaria di Foppenico gli alunni realizzano tre presepi FOTO
Valle San Martino, 14 Dicembre 2019 ore 11:53

Sono ben tre i presepi realizzati dai 230 alunni della scuola Primaria di Foppenico, con la collaborazione dei genitori per il reperimento dei materiali di recupero.

Tre presepi diversi alla Primaria di Foppenico

I racconti de “Il mago di Natale” e “Allarme nel presepe” di Gianni Rodari, di cui si festeggerà il centenario il prossimo anno sono state gli incipit per le attività programmate in attesa de Natale. Nella palazzina n° 1 si trova il presepe delle classi prime e seconde:  personaggi raffiguranti i mestieri dell’odierna società, dal medico al muratore, dal cuoco al musicista, camminano sospesi a mezz’aria verso la Natività posizionata sulla sulla cima del monte per portare la sua luce in tutta la Valle San Martino. Nella palazzina n° 2 il presepe delle classi quarte è stato allestito posizionando le sagome dei personaggi nei colori del blu sulle scatole ricoperte di carta bianca e oro. Nella palazzina n° 4  le classi terze e quinte hanno riprodotto le sagome su carta nera è posizionato le scatole sui davanzali delle finestre. La frase “Pace agli uomini di Buon volontà” e le scritte pace nelle lingue inglese, francese, spagnola, albanese, araba e russa fanno da cornice alla Natività illuminata da una stella argentata.

“Esprimono valori universali”

“Partendo dall’obiettivo prettamente religioso della conoscenza della figura di Gesù si è allargato lo sguardo sul significato della festa del Natale che esprime valori universali condivisi dai credenti e non credenti: la pace, l’uguaglianza nella diversità , l’amore è la solidarietà – spiegano le insegnanti – Le famiglie di tutti gli alunni, il 40 % di origini straniere, sono invitate alla festa di Natale, giovedì 19 alle 15, per assistere alle rappresentazione di canti e poesie a tema”.

12 foto Sfoglia la gallery

Clicca e scorri per vedere tutte le foto

 

 

 

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia